Turisti
Turisti
Turismo

Al TTG di Rimini ancora la nostra Regione protagonista

Per gli stranieri è la meta turistica più amata

Si è appena conclusa la 54esima edizione del TTG di Rimini, la principale fiera B2B del mercato turistico e ancora si parla di Basilicata quale sinonimo di meta turistica che piace e che attrae. L'occasione ha visto la collaborazione di vari soggetti pubblici e privati che hanno contribuito all'appuntamento: Apt Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata2019, con la partnership del Dipartimento per le Politiche Agricole della Regione Basilicata, dell'Associazione Cuochi Lucani e di tanti operatori del turismo presenti in fiera.

Dalle dichiarazioni del direttore generale Apt, Mariano Schiavone emerge non solo soddisfazione per la presenza ma anche per i risultati ottenuti: "Questa esperienza di TTG ha subito offerto il primo risultato positivo ovvero la buona sinergia e collaborazione in una visione comune della promozione della regione. Le conseguenze delle azioni comuni infatti non possono che essere utili a tutti, a cominciare dall'incontro con centinaia di buyer interessati all'offerta turistica di Matera e della Basilicata".
Per la promozione e la comunicazione della Basilicata è stata una due-giorni ricca di soddisfazioni e di conferme in virtù di alcuni riconoscimenti che hanno visto l'Agenzia di Promozione Territoriale lucana protagonista. A cominciare dall'edizione 2017 del premio Hospitality Social Award, conferiti da TeamWork nell'ambito dell'Hospitality Day del giorno 11 ottobre, evento che precede il TTG; un'occasione felice per la Basilicata, unica regione in finale tra le destinazioni, salita sul podio con un terzo posto per la "migliore attività di social media media marketing", con il network web e social di Basilicata Turistica, dopo le città di Trieste e Ravenna, premiate con il primo e secondo posto.

Il 12 ottobre, prima giornata del TTG, è stata invece all'insegna della reputazione delle destinazioni turistiche italiane, coinvolte nella seconda edizione del Premio IDD (Italia Destinazione Digitale), conferito in base ad una ricerca di Travel Appeal che analizza le recensioni dei turisti sull'ospitalità nelle varie destinazioni, con particolare attenzione ai servizi, all'accoglienza ed agli operatori turistici. Un premio che lo scorso anno aveva visto la Basilicata al primo posto come regione più amata d'Italia sul web, che quest'anno ha bissato il successo classificandosi al secondo posto alle spalle dell'Alto Adige, con un gradimento dei turisti pari all'87,7%.

Il primo premio arriva invece dagli stranieri: la Basilicata si conferma regione più amata con l'88,9% di sentiment positivo registrato online, mentre invece si classifica al terzo posto come regione "più accogliente", facendo segnare bel oltre il 93% della soddisfazione generale sulla nostra accoglienza.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Salone del turismo TTG a Rimini, premio alla Basilicata Salone del turismo TTG a Rimini, premio alla Basilicata Per la qualità delle aree interne
La Pimpa arriva a Matera, realizzata una guida per bambini La Pimpa arriva a Matera, realizzata una guida per bambini Il Comune le dedica una giornata
Rapporto annuale della Banca d'Italia sull'economia lucana Rapporto annuale della Banca d'Italia sull'economia lucana Ripresa del turismo. Le estrazioni di petrolio e gas compensano i problemi del polo dell'auto
Per due giorni Matera capitale del cicloturismo Per due giorni Matera capitale del cicloturismo Giornate finali delle "Vie verdi" e dell'Oscar italiano delle due ruote
Apt Basilicata: promozione dei parchi a Bari Apt Basilicata: promozione dei parchi a Bari Per il turismo di prossimità. I pugliesi sono il primo bacino di utenza
Matera, a giugno l'Oscar del cicloturismo Matera, a giugno l'Oscar del cicloturismo L'iniziativa è stata presentata alla BIT di Milano
Turismo: l'Apt Basilicata alla Bit di Milano Turismo: l'Apt Basilicata alla Bit di Milano Matera presenta le strategie per l'accoglienza
Patrimonio culturale, Matera punta sul turismo religioso Patrimonio culturale, Matera punta sul turismo religioso Firmato un protocollo d'intesa tra Comune, Provincia, Arcidiocesi e Terre di luce
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.