Parco chiese rupestri
Parco chiese rupestri
Territorio

Al via i laboratori della favola dei Parchi della Basilicata

Il progetto diventerà un libro curato dal noto scrittore Roberto Piumini

"Migliorare il livello della conoscenza e della valorizzazione degli aspetti naturalistici e storici delle aree protette della Basilicata nei giovani, puntando ad un modo nuovo di comunicazione, basato su produzioni originali lucane attraverso dei laboratori di scrittura creativa", finalizzati alla realizzazione de La Favola dei Parchi della Basilicata. Questo l'obiettivo dell'iniziativa che si inserisce nel progetto "NaturArte IV edizione, alla scoperta dei Parchi della Basilicata", finanziato dalla Regione Basilicata.

Il Parco della Murgia Materana organizza dei laboratori con la Scuola Primaria "Cappelluti" e la Scuola Primaria di "Padre Giovanni Minozzi", con il percorso di scrittura della Favola dei Parchi della Basilicata supportato dal Centro di Educazione Ambientale di Montescaglioso, che condurrà gli alunni delle scuole alla scoperta delle peculiarità della fauna e della flora dell'area protetta.

"Con questa iniziativa, dunque, intendiamo sviluppare una sensibilità diffusa sull'intero territorio, che possa accrescere l'interesse e la fruibilità dei Parchi, soprattutto nelle nuove generazioni, nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale"- spiega il presidente dell'ente parco della Murgia Materana Michele Lamacchia, che sottolinea l'importanza del progetto NaturArte, con il quale di intende "sperimentare un percorso di 'Buone Pratiche', sfruttando la rete sinergica tra Parchi, per promuovere la conoscenza e l'informazione sul patrimonio della biodiversità".

Delegato a raccogliere i racconti provenienti dai parchi della Basilicata ed a farne sintesi, rielaborando le favole in un unico testo, sarà lo scrittore Roberto Piumini a cui è stato affidato il compito di costruire la prima favola ufficiale dei parchi lucani. Il volume si avvarrà delle illustrazioni di Giuseppe Palumbo ed diventerà un'opera teatrale portata in scena dal Teatro PAT. "La Favola dei Parchi della Basilicata sarà un bigliettino da visita della nostra Regione oltre i confini lucani e potrà essere esportata nelle scuole italiane come esempio innovativo di un percorso di formazione"- conclude il presidente dell'area protetta materana Lamacchia.
  • Parco della Murgia Materana
Altri contenuti a tema
Presentato il nuovo percorso espositivo di Parco dei Monaci Presentato il nuovo percorso espositivo di Parco dei Monaci Una iniziativa dell’ente parco per incentivare la fruizione e la conoscenza dell’area protetta
Una ciclovia per connettere le aree interne alla costa jonica Una ciclovia per connettere le aree interne alla costa jonica Un progetto di 3.700.000 euro presentato da Parco Murgia e Comune di Montescaglioso
Atti vandalici nel Parco della Murgia materana Atti vandalici nel Parco della Murgia materana Sdegno e condanna da parte del Presidente dell’ente di gestione Lamacchia
Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire "Sbloccare gli intoppi burocratici"
Parco Murgia, recuperata un'antica cisterna di acqua Parco Murgia, recuperata un'antica cisterna di acqua Verrà utilizzata da protezione civile e vigili del fuoco per spegnere incendi boschivi
Commissione lavori Murgia, disappunto degli “Architetti Innovativi” Commissione lavori Murgia, disappunto degli “Architetti Innovativi” All’associazione non piace la composizione della commissione speciale. Mancano i tecnici
Una ciclovia sulle tracce della transumanza Una ciclovia sulle tracce della transumanza Approvato il progetto “Verso Matera-Magna Grecia-via della Transumanza, via del Sale e via Francigena”
Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Soddisfazione del Movimento 5 stelle
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.