Anziani
Anziani
Vita di città

Assistenza domiciliare ai non autosufficienti

Il Comune di Matera rinnova il bando "Home Care Premium"

Rinnovato per un altro anno il progetto "Home care premium" dedicato all'assistenza domiciliare alle persone non autosufficienti. A renderlo noto il sindaco, Salvatore Adduce, e l'assessore comunale alle Politiche sociali, Flores Montemurro. Nei giorni scorsi, infatti, il sindaco ha sottoscritto il protocollo d'intesa con l'Inps – gestione ex Inpdap – con il quale il Comune di Matera aderisce al progetto "Home Care Premium 2014" per interventi in favore di soggetti non autosufficienti e fragili.

Possono beneficiare degli interventi previsti dal progetto Home Care Premium 60 soggetti non autosufficienti (minori, adulti, anziani) residenti nella città di Matera. Possono accedere alle prestazioni, attraverso la presentazione di apposita domanda: dipendenti e pensionati pubblici utenti dell'Inps - gestione ex Inpdap; loro coniugi conviventi; loro familiari di primo grado. In favore dei soggetti richiedenti, in possesso dei requisiti richiesti, verrà effettuata una valutazione del grado di non autosufficienza e sarà redatto un programma socio-assistenziale condiviso con il beneficiario e/o con il Responsabile del progetto.

I benefici fruibili sono: contributi economici per spese assistenziali, fino ad un valore massimo di € 1.200 mensili; servizi professionali domiciliari; servizi e strutture a carattere extra domiciliare; sollievo; trasferimento assistito; consegna pasto, esclusa fornitura; supporti; percorsi di integrazione scolastica.

Per poter accedere ai benefici previsti dal progetto è necessario possedere i seguenti requisiti: essere residenti nell'ambito territoriale del Comune di Matera; essere in possesso di un'attestazione ISEE socio-sanitario non superiore ad € 48.000,00; qualora trattasi di minori, possedere la certificazione dell'handicap ai sensi della Legge n. 104/1992.

"Si tratta – afferma il sindaco Adduce – di un progetto di grande importanza che lo scorso anno ha consentito di assistere presso le loro abitazioni una sessantina di persone non autosufficienti. Il progetto Home Care Premium si integra e si aggiunge al programma di assistenza domiciliare agli anziani che il Comune di Matera finanzia con risorse proprie. Il Comune di Matera, infatti, si fa carico di assistere un centinaio di persone non autosufficienti con un investimento annuale di circa 700 mila euro. Tutto questo è reso possibile, nonostante il pesante taglio dei trasferimenti statali, grazie al fatto che abbiamo in questi anni tenuto i conti in ordine e prestato grande attenzione alle politiche sociali, in alcuni casi ampliandole e rafforzandole come in questa circostanza".

Il progetto avrà la durata di nove mesi a decorrere dalla data del 1° marzo 2015. Il presente avviso è consultabile sul sito internet del Comune di Matera nella sezione "Concorsi ed Avvisi". Per informazioni dettagliate sulle modalità di accesso ai contributi e alle prestazioni socioassistenziali previste dal suddetto progetto, gli interessati possono rivolgersi presso gli Uffici dei Servizi Sociali del Comune di Matera- Sportello Home Care Premium, sito al primo piano del Palazzo Municipale, nei seguenti giorni ed orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.00 alle ore 20.00; sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30.
  • Home care premium
  • Assistenza domiciliare
Altri contenuti a tema
L’Amministrazione aderisce al progetto “HOME CARE PREMIUM 2017” L’Amministrazione aderisce al progetto “HOME CARE PREMIUM 2017” Rivolto alla categoria dei cosiddetti “Nè/Né”, né troppo poveri né troppo abbienti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.