Percorsi Accoglienti
Percorsi Accoglienti
Turismo

Botteghe in vetrina con i "percorsi accoglienti"

Lanciato il progetto per la valorizzazione dell'artigianato

S'intitola "Percorsi Accoglienti" il progetto lanciato da Confartigianato Imprese, a Matera. L'iniziativa ha come obiettivo quello di creare itinerari di valorizzazione dell'artigianato e di tutti quei luoghi in cui operano gli artigiani.

Il fulcro del progetto "Percorsi accoglienti" ruota attorno all'idea di rilanciare gli imprenditori, come protagonisti del Made in Italy, dando spazio alla bottega artigiana, come bottega accogliente, che potrebbe diventare, così, risorgendo a nuova vita, motore propulsivo e attrattivo per il turismo, per i centri storici e per i borghi d'Italia.

Un progetto, questo, che guarda alle tradizioni come valore aggiunto, un valore che punta a diversificare e rendere ancor più immersiva e coinvolgente l'offerta turistica, sfidando non solo la standardizzazione della stessa offerta turistica, ma costituendo, nello stesso tempo, una risposta alla desertificazione di molte comunità locali.

Il prof. Giancarlo Dall'Ara, ideatore del modello dell'Albergo Diffuso e Presidente dell'Associazione Alberghi Diffusi, oltre che esperto internazionale di turismo e cultura, ha incontrato i titolari di alcune imprese materane accompagnato dalla presidente di Confartigianato Matera Rosa Gentile, da oggi, infatti, inizia il percorso che porterà alla nascita dei Percorsi Accoglienti a Matera.

"Il progetto ha l'obiettivo di dare una centralità culturale - prima ancora che economica - agli artigiani che operano nei centri storici, ma intende anche stimolare nuove funzioni per le botteghe artigiane, allo scopo di occupare un posizionamento più forte nella comunità e nel territorio - afferma il prof. Dall'Ara - così da ottenere come ricaduta un miglioramento della loro performance, ed una maggiore integrazione con il tessuto economico e turistico locale.

"Occorre trovare un modo nuovo di affrontare lo sviluppo turistico dei centri storici -
aggiunge - per questo insieme a Confartigianato abbiamo creato un modello di sviluppo turistico sostenibile, a rete, che adotta il marketing dell'accoglienza nell'intento di valorizzare le tante identità italiane e facendo leva sul DNA degli artigiani""Percorsi Accoglienti", dunque, propone a tutti gli artigiani di risvegliare le tradizioni e di poterle sviluppare e modulare, aggiungendoci un pizzico d'innovazione, in modo da poter rispondere adeguatamente alle esigenze dei viaggiatori.
  • Turismo
  • Artigianato
Altri contenuti a tema
Matera sempre più ombelico d’Europa Matera sempre più ombelico d’Europa La città dei Sassi protagonista in due iniziative con Malta e Lussemburgo
I turisti diventano "materani adottivi" I turisti diventano "materani adottivi" Con una "app". Iniziativa di Confindustria
1 Cresce il turismo a Matera, le proposte di Confapi Cresce il turismo a Matera, le proposte di Confapi "Necessarie nuove risorse finanziarie e la lotta all’abusivismo e all’evasione fiscale"
Matera alla prova generale del grande turismo Matera alla prova generale del grande turismo Iniziato il lungo ponte festivo. Molte restrizioni alla circolazione stradale
“Cta e-bike”, un progetto di turismo sostenibile “Cta e-bike”, un progetto di turismo sostenibile Incontro a Palazzo di Città tra amministrazione e responsabili del Centro Turistico Acli
2 Turismo, pienone a Matera. "Ma le paghe sono da schiavi" Turismo, pienone a Matera. "Ma le paghe sono da schiavi" La forte denuncia della Cgil
Matera meta preferita di primavera Matera meta preferita di primavera La città dei Sassi tra le più richieste d’Italia
Turismo e cultura in Basilicata: convegno della Cisl Turismo e cultura in Basilicata: convegno della Cisl Una tavola rotonda per discutere di punti di forza e debolezze
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.