Percorsi Accoglienti
Percorsi Accoglienti
Turismo

Botteghe in vetrina con i "percorsi accoglienti"

Lanciato il progetto per la valorizzazione dell'artigianato

S'intitola "Percorsi Accoglienti" il progetto lanciato da Confartigianato Imprese, a Matera. L'iniziativa ha come obiettivo quello di creare itinerari di valorizzazione dell'artigianato e di tutti quei luoghi in cui operano gli artigiani.

Il fulcro del progetto "Percorsi accoglienti" ruota attorno all'idea di rilanciare gli imprenditori, come protagonisti del Made in Italy, dando spazio alla bottega artigiana, come bottega accogliente, che potrebbe diventare, così, risorgendo a nuova vita, motore propulsivo e attrattivo per il turismo, per i centri storici e per i borghi d'Italia.

Un progetto, questo, che guarda alle tradizioni come valore aggiunto, un valore che punta a diversificare e rendere ancor più immersiva e coinvolgente l'offerta turistica, sfidando non solo la standardizzazione della stessa offerta turistica, ma costituendo, nello stesso tempo, una risposta alla desertificazione di molte comunità locali.

Il prof. Giancarlo Dall'Ara, ideatore del modello dell'Albergo Diffuso e Presidente dell'Associazione Alberghi Diffusi, oltre che esperto internazionale di turismo e cultura, ha incontrato i titolari di alcune imprese materane accompagnato dalla presidente di Confartigianato Matera Rosa Gentile, da oggi, infatti, inizia il percorso che porterà alla nascita dei Percorsi Accoglienti a Matera.

"Il progetto ha l'obiettivo di dare una centralità culturale - prima ancora che economica - agli artigiani che operano nei centri storici, ma intende anche stimolare nuove funzioni per le botteghe artigiane, allo scopo di occupare un posizionamento più forte nella comunità e nel territorio - afferma il prof. Dall'Ara - così da ottenere come ricaduta un miglioramento della loro performance, ed una maggiore integrazione con il tessuto economico e turistico locale.

"Occorre trovare un modo nuovo di affrontare lo sviluppo turistico dei centri storici -
aggiunge - per questo insieme a Confartigianato abbiamo creato un modello di sviluppo turistico sostenibile, a rete, che adotta il marketing dell'accoglienza nell'intento di valorizzare le tante identità italiane e facendo leva sul DNA degli artigiani""Percorsi Accoglienti", dunque, propone a tutti gli artigiani di risvegliare le tradizioni e di poterle sviluppare e modulare, aggiungendoci un pizzico d'innovazione, in modo da poter rispondere adeguatamente alle esigenze dei viaggiatori.
  • Turismo
  • Artigianato
Altri contenuti a tema
Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Sarà presente al TTG Travel Experience dal 14 al 16 ottobre
Bando per il “Quartiere degli artieri” Bando per il “Quartiere degli artieri” Pubblicato l’avviso per la concessione di immobili comunali da destinare ad attività artigianali
Matera, il primo virtual-tour d’Italia Matera, il primo virtual-tour d’Italia Turisti con visori 3D. Innovazione di un team di professionisti lucani, pugliesi e campani
Turismo covid free, iniziati i tamponi Turismo covid free, iniziati i tamponi Per gli operatori dei b&b. Monitoraggio iniziato a Matera
A Matera si rivedono i vip A Matera si rivedono i vip Gianni Morandi fa tappa per il suo tour turistico italiano
Turismo, la Basilicata si mette in vetrina Turismo, la Basilicata si mette in vetrina Per quattro giorni un "educational tour" nei luoghi più belli per la vacanza
M5S: rilanciare il turismo attraverso il web M5S: rilanciare il turismo attraverso il web Proposta una campagna di comunicazione per una città “bella e sicura”
A Matera si rivedono i turisti A Matera si rivedono i turisti Nella prima domenica senza restrizioni per gli spostamenti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.