Festa
Festa "Madonna della Bruna"
Vita di città

Bruna2015, polemiche sul percorso della cavalcata

Andrisani: "La partenza dal castello Tramontano è solo una proposta"

In un articolo pubblicato nella mattinata del 23 gennaio, su "La Gazzetta del Mezzogiorno", si preannuncia il percorso che la cavalcata dovrà seguire il 2 luglio, con una sostanziale modifica rispetto agli scorsi anni: la partenza è prevista dal castello Tramontano.

Appresa la notizia, le polemiche hanno ricoperto le bacheche dei social network. A raddrizzare il tiro ci ha pensato il presidente dell'associazione Maria SS della Bruna, Mimì Andrisani: "La modifica è una proposta del dottor Nicola Pio Olivieri, Presidente del DEV, e non già di decisioni assunte né dall'Associazione dei Cavalieri né tanto meno dal Comitato Esecutivo dell'Associazione Maria SS. della Bruna, cui spetta il compito di programmare, organizzare e realizzare i festeggiamenti in onore della Santa Patrona, secondo le indicazioni dettate dal Consiglio di Amministrazione e dai Soci Promotori".

Inoltre Andrisani tiene a precisare che "nessuna delega è stata rilasciata ad 'altri' circa l'organizzazione della 'FESTA' Anno 2015 che certamente si svolgerà nel segno della tradizione e senza sostanziali variazioni, che possano offuscare la memoria, facendo sbiadire i ricordi tramandati dai nostri avi". Il programma delle tradizioni e dei festeggiamenti sarà seguito con "grande cura, trasparenza e rispetto della cittadinanza", e "né gli sbandieratori, né i trombonieri, né altre forme folkloristiche non appartenenti alla nostra cultura e alle nostre tradizioni, saranno inclusi nei prossimi festeggiamenti".

I materani sono già in fermento, in attesa delle novità riguardo l'edizione della Bruna2015.
  • Festa della Bruna
  • Castello Tramontano
  • Mimì Andrisani
Altri contenuti a tema
Anche senza bagni di folla il legame con la Bruna è sempre forte Anche senza bagni di folla il legame con la Bruna è sempre forte Per il secondo anno solo momenti religiosi per la festa
Festa della Bruna, anche quest’anno senza “strazzo del carro” Festa della Bruna, anche quest’anno senza “strazzo del carro” Il comitato presenta le iniziative che accompagneranno i riti religiosi
Una festa della Bruna dall'autentico valore religioso Una festa della Bruna dall'autentico valore religioso Il parere del consigliere regionale Acito
Festa della Bruna mai stata così, senza bagni di folla Festa della Bruna mai stata così, senza bagni di folla Quest'anno solo celebrazioni religiose, senza i riti popolari
Una festa della Madonna della Bruna solo con le messe Una festa della Madonna della Bruna solo con le messe Per le misure di sicurezza anti-Covid annullati gli eventi tradizionali
Festa della Bruna al tempo del Covid Festa della Bruna al tempo del Covid Il comitato presenta un programma di iniziative sociali e culturali
Una festa della Bruna “alternativa” Una festa della Bruna “alternativa” Proposta una versione multimediale con manifestazioni speciali
Riaprono i parchi del Castello e Macamarda Riaprono i parchi del Castello e Macamarda Cimiteri aperti pure sabato e domenica
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.