Refurtiva
Refurtiva
Cronaca

Brutta storia a Matera: anziano narcotizzato e derubato

In manette una coppia di conviventi

Hanno drogato un anziano di 73 anni con dei farmaci a base di benziodiazepine e poi lo hanno derubato ma sono stati scoperti dalla polizia, allertata dalla moglie dell'uomo che nel frattempo non era tornato a casa.

E' avvenuto a Matera dove una coppia di conviventi è finita in manette per rapina aggravata e lesioni personali. Entrambi sono finiti in carcere, l'uomo 48enne con precedenti penali, la donna 39enne incensurata ma nota alle forze dell'ordine.

Secondo la ricostruzione della squadra mobile e della sezione volanti, l'uomo è finito in una trappola. Si è presentato a casa dei due, secondo la ricostruzione della polizia per un appuntamento sessuale con la donna, ma è stato drogato con una bevanda. I poliziotti sono arrivati sul posto dopo aver individuato l'autovettura dell'uomo e qui hanno scoperto il 48enne in possesso delle chiavi del veicolo e delle carte di credito dell'anziano. Quindi, nell'abitazione, è stato trovato il 73enne, riverso sul letto in stato di semi incoscienza, di confusione e con i pantaloni abbassati. Inoltre era stato derubato di 300 euro.

La vittima è stata soccorsa, non è in pericolo di vita ma ne avrà per 20 giorni. I due conviventi sono stati associati alle case circondariali di Matera e Taranto.

Nella foto la refurtiva
  • Rapina
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Consegnati i diari della Polizia di Stato Consegnati i diari della Polizia di Stato Incontro all'istituto comprensivo "Giovanni Pascoli" di Matera
Indagine della Polizia, denunciato un falso dentista Indagine della Polizia, denunciato un falso dentista "Igienista dentale settantenne esercitava abusivamente la professione"
Tentata rapina in gioielleria, quattro indagati Tentata rapina in gioielleria, quattro indagati Episodio avvenuto nel 2020. Indagini della Polizia
Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Notificati gli avvisi a sei uomini della provincia di Bari. Anche un dipendente
Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Il 54enne materano preso dagli agenti della Polizia di Stato con una pistola. I fatti risalgono alla notte tra il 2 e il 3 luglio
Truffa agli anziani: Matera, arrestati due napoletani in trasferta Truffa agli anziani: Matera, arrestati due napoletani in trasferta La Polizia gli ha colti in flagranza di reato
Migranti, indagati per truffa allo Stato i responsabili di un centro accoglienza Migranti, indagati per truffa allo Stato i responsabili di un centro accoglienza La polizia di Stato ha scoperto l’illecito
Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Contestati reati molto gravi, anche la violenza sessuale. Indagine della Polizia
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.