Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Carabinieri arrestano 38enne materano

Accusato di porto abusivo di armi, atti persecutori e minaccia aggravata

Dopo aver seguito l'ex compagna, dal posto di lavoro alla propria abitazione, un 38enne di Matera ha picchiato e minacciato con una pistola sparachiodi e con quattro coltelli a serramanico trovati in suo possesso. La donna ha allertato i Carabinieri, mettendo così in fuga l'uomo che, pur essendosi nascosto in un casolare, non è riuscito a sfuggire agli uomini dell'Arma.

Questi, trovato l'uomo, lo hanno tratto in arresto con le accuse sono di porto abusivo di armi, atti persecutori e minaccia aggravata dall'uso delle armi.
  • Forze dell'ordine
  • Arresto
Altri contenuti a tema
Matera, Polizia arresta uno spacciatore di droga Matera, Polizia arresta uno spacciatore di droga Sequestrati 42,5 grammi di cocaina
Matera, 41enne arrestato per spaccio di stupefacenti Matera, 41enne arrestato per spaccio di stupefacenti L’uomo fermato in flagranza di reato dalla Polizia di Stato
Aggredisce poliziotti e carabiniere per sfuggire a controllo antidroga Aggredisce poliziotti e carabiniere per sfuggire a controllo antidroga Arrestato un 18enne pugliese
Nasconde cocaina negli slip, arrestato al mercato Nasconde cocaina negli slip, arrestato al mercato Attività antidroga della Polizia
Un arresto per tentata estorsione Un arresto per tentata estorsione La vicenda ruota intorno all'asta di una proprietà agricola
Violenta rissa con bastoni e coltelli, 5 arresti Violenta rissa con bastoni e coltelli, 5 arresti Il fatto è avvenuto a Policoro
Truffa una donna di 90 anni, arrestato a Napoli Truffa una donna di 90 anni, arrestato a Napoli Ha derubato la vittima di 5700 euro
Spaccio di droga in casa, arrestato Spaccio di droga in casa, arrestato Attività di indagine condotta dai Carabinieri
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.