Libri scolastici, arrivano i contributi
Libri scolastici, arrivano i contributi
Scuola e Lavoro

Contributi scolastici, arrivano i fondi

Riscuotibili i bonifici relativi al 2012/2013

Arrivano i contributi comunali per i libri di testo scolastico, in favore degli alunni, sia delle scuole dell'obbligo, che superiori. I contributi risalgono all'anno scolastico 2012/2013, e dunque alle richieste espletate, dagli alunni in possesso dei requisiti di legge, entro il 9 novembre del 2012.

A renderlo noto è l'assessore comunale alla Pubblica Istruzione, Simonetta Guarini, che sottolinea come "l'importo del contributo per ciascun alunno, non copre l'intero ammontare della spesa effettivamente sostenuta, ma è stato determinato tenuto conto dei parametri ministeriali in materia di determinazione dei prezzi fissati per le classi e in rapporto percentuale al finanziamento statale assegnato al Comune di Matera".

Per riscuotere l'importo del contributo è necessario recarsi in una qualsiasi agenzia della Banca Popolare del Mezzogiorno. A farlo dovrà essere il genitore che aveva sottoscritto la richiesta del beneficio, munito di documento di riconoscimento e codice fiscale. Inoltre, è attiva al numero 0835/241.234 l'utenza per chiedere maggiori dettagli.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.