Arresto
Arresto
Cronaca

Controlli sul territorio, tre arresti in provincia di Matera

Due fratelli a Montalbano per un'aggressione. Un giovane straniero in possesso di droga a Metaponto

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Tre arresti sono stati effettuati in provincia di Matera nell'ambito dei controlli sul territorio o in attività di polizia giudiziaria.

Due fratelli di Montalbano Jonico, di 23 e 22 anni, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati dai carabinieri e posti ai domiciliari in esecuzione di una misura cautelare emessa dall'autorità giudiziaria di Matera per l'aggressione a una coppia avvenuta a luglio dello scorso anno. Rispondono del reato di lesioni. Tutto era nato da una banale lite tra due ragazze, una delle quali fidanzata di uno degli arrestati, ed era finita con il pestaggio del fidanzato dell'altra giovane donna da parte dei due fratelli. Il ferito, colpito ripetutamente, pure mentre era a terra, riportò ferite al volto. Fu soccorso dal 118 e trasportato all'ospedale di Policoro, dove venne sottoposto a intervento chirurgico, riportando una prognosi di 40 giorni.

Invece a Metaponto ieri è stato arrestato un 19enne della Costa d'Avorio, domiciliato a Marconia, con precedenti penali per droga. In uno zaino nascondeva mezzo chilogrammo di marijuana e per nascondere l'odore aveva messo all'interno pure del pesce ma lo stratagemma non è riuscito: è stato scoperto dagli agenti della polizia ferroviaria di Metaponto. E' stato controllato all'arrivo del bus a Metaponto. L'espediente di nascondere la droga insieme al pesce per mascherare l'odore della marijuana non è servito a ingannare gli agenti che hanno fatto un controllo accurato ed hanno trovato un involucro di cellophane con la sostanza stupefacente e 27 pastiglie del farmaco Rivotril, considerato l'eroina dei poveri. Per il giovane straniero si sono aperte le porte del carcere di Matera.
  • Arresti
  • Droga
  • Polizia di Stato
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Violenza sessuale e stalking, arrestato un 31enne Violenza sessuale e stalking, arrestato un 31enne Nei giorni scorsi ha tentato di violentare una ragazza in pieno centro
Violenza in famiglia, preoccupante aumento dei casi Violenza in famiglia, preoccupante aumento dei casi Un altro arresto a Matera: donna maltrattata dal compagno davanti al bambino
Sequestrata officina meccanica abusiva Sequestrata officina meccanica abusiva I sigilli sono stati apposti dai carabinieri di Matera
Botte e minacce alla moglie con coltello, arrestato un violento Botte e minacce alla moglie con coltello, arrestato un violento Soprusi e violenze nonostante la presenza dei figli minori
Piante marijuana scoperte nella gravina ad Agna Le Piane Piante marijuana scoperte nella gravina ad Agna Le Piane Polizia intervenuta pure per sventare furto in enoteca
Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Si era rifornito a Santa Candida da due albanesi residenti ad Altamura
Invita gruppo ragazzi ad abbassare voce e viene preso a calci Invita gruppo ragazzi ad abbassare voce e viene preso a calci Disavventura per un materano. Denunciato l'aggressore
Aumentati i controlli nel centro storico e nei Sassi Aumentati i controlli nel centro storico e nei Sassi Attività dei carabinieri. Elevate varie multe per assembramenti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.