Vaccino
Vaccino
Ospedale e sanità

Coronavirus, arrivate a Matera le prime dosi del vaccino

Si comincia dagli operatori sanitari dell'ospedale

Saranno gli operatori sanitari dell'ospedale Madonna delle grazie di Matera i primi a sottoporsi alla somministrazione del vaccino contro il Covid-19. Oggi a Matera, tramite un corriere scortato dalla Polizia stradale, sono state consegnate 195 dosi.

La somministrazione avverrà il 2 giugno.

Si tratta delle prime fiale. La campagna vaccinale inizierà nel corso del mese di gennaio quando arriverà un quantitativo maggiore di dosi. In Basilicate le prime sono state somministrate presso l'ospedale San Carlo a circa 120 persone domenica, durante il cosiddetto V-day.
  • Ospedale Madonna delle Grazie
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: in una settimana raddoppiati i ricoveri all'ospedale di Matera Covid: in una settimana raddoppiati i ricoveri all'ospedale di Matera E in città c'è stata un'impennata di casi
Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Intensificati i controlli
Covid: emergenza sociale, sportello di ascolto della Diocesi Covid: emergenza sociale, sportello di ascolto della Diocesi Un servizio di supporto spirituale e psicologico
Zona rossa, le regole con il nuovo Dpcm Zona rossa, le regole con il nuovo Dpcm Chiusura per tutte le scuole. Stop a barbieri, parrucchieri ed estetisti
Vaccinazione degli anziani, giornata di disagi Vaccinazione degli anziani, giornata di disagi Il consigliere regionale Luca Braia: “sconforto per la disorganizzazione”
Campagna vaccinale, preoccupazione dell'ordine dei medici Campagna vaccinale, preoccupazione dell'ordine dei medici Tanti pazienti non sanno quando sarà il loro turno
Asm, riparte il piano vaccinale anti-Covid Asm, riparte il piano vaccinale anti-Covid Dal 4 al 16 marzo per gli anziani "over 80"
Basilicata zona rossa, Bennardi: “non condivido scelta del Governo” Basilicata zona rossa, Bennardi: “non condivido scelta del Governo” Il sindaco di Matera prende posizione. Pronto a scrivere al Ministro Speranza
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.