Tenda all'ospedale di Matera - Foto Protezione civile Nov
Tenda all'ospedale di Matera - Foto Protezione civile Nov
Cronaca

Coronavirus: rilevato secondo caso in Basilicata, è a Matera

Il sindaco ordina lo stop ai mercati, agli impianti sportivi e agli eventi

Un secondo caso di positività al coronavirus si registra in Basilicata. Dopo quello di Trecchina, l'altro caso è stato rilevato a Matera.

Il prefetto di Matera Rinaldo Argentieri è ricoverato in ospedale, nel reparto malattie infettive. E' stato sottoposto al tampone e, a quanto pare, sarebbe risultato positivo. Si attende conferma ufficiale.

Nel frattempo il Comune, in conformità con le disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, per la prevenzione ed il contenimento del contagio da virus COVID-19 il Sindaco di Matera ha disposto la chiusura del mercato settimanale di Via Granulari (Zona Paip 2) dal 7 al 28 marzo 2020. Analogamente sono sospesi i mercati rionali infrasettimanali nelle giornate in cui sono previsti. La misura si è resa necessaria per il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale prevista dal decreto.

Disposta anche la chiusura degli impianti sportivi comunali ed il blocco delle iniziative e delle manifestazioni organizzate e patrocinate dal Comune.

Inoltre, in una lettera indirizzata alle associazioni di categoria delle piccole e medie imprese industriali, commerciali e artigianali, commercianti e degli artigiani, il sindaco Raffaello de Ruggieri ha fatto presente che, in base alle segnalazioni della Questura di Matera, alcune sale da ricevimento, discoteche o locali di intrattenimento di vario genere non avrebbero sospeso "gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro".

"Pur consapevole delle ricadute negative sull'economia del settore – ha scritto de Ruggieri - invito le associazioni a sollecitare i propri associati all'osservanza delle disposizioni del Decreto e a sospendere tutti gli eventi in corso o programmati fino al 3 aprile prossimo".
  • Sanità
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Emergenza sanitaria, "isolati" i territori di Irsina e Tricarico Emergenza sanitaria, "isolati" i territori di Irsina e Tricarico Ordinanza del presidente Bardi dopo aumento repentino dei casi
Coronavirus, gara di solidarietà tra imprese Coronavirus, gara di solidarietà tra imprese Le donazioni contribuiscono ad affrontare l’emergenza coronavirus in città
Emergenza Covid-19, l’Asstra lancia “si fermi chi può” Emergenza Covid-19, l’Asstra lancia “si fermi chi può” L’iniziativa delle aziende del trasporto pubblico per sensibilizzare ad un uso consapevole dei mezzi
Coronavirus: Basilicata, a Matera il primo guarito Coronavirus: Basilicata, a Matera il primo guarito Era ricoverato in terapia intensiva
Emergenza coronavirus, una "social card" per famiglie in difficoltà Emergenza coronavirus, una "social card" per famiglie in difficoltà Stanziati 2,5 milioni di euro per 5000 nuclei
Emergenza Covid-19, Lions donano mascherine ai medici Emergenza Covid-19, Lions donano mascherine ai medici Iniziativa a sostegno di chi lotta in prima linea contro il coronavirus
Anche nell’emergenza COFIDI.IT c’è, misure di sostegno alle imprese Anche nell’emergenza COFIDI.IT c’è, misure di sostegno alle imprese Per ridurre l'impatto della crisi Covid-19
Proroga dei permessi per gli stagionali, soddisfazione di Coldiretti Proroga dei permessi per gli stagionali, soddisfazione di Coldiretti L'associazione apprezza la decisione del Ministero dell'Interno
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.