imprese
imprese
Convegno

Cultura di impresa, a Matera l'evento "Olivetti Day"

Quest'anno si sposta da Brescia. Partecipa l'inventore del "touch screen"

L'Olivetti day approda nella città dei Sassi. Il tradizionale appuntamento con gli imprenditori che operano sposando la "filosofia" olivettiana, che solitamente si svolge nella città di Brescia, quest'anno, in occasione dell'investitura di Matera quale Capitale europea della cultura, si svolgerà nella città dei Sassi.

L'appuntamento con l'Olivetti day è domani, 29 maggio, presso il Centro Congressi del Palace Hotel, a partire dalle ore 9.30.

Infatti - spiega l'organizzatori dell'incontro Gianfausto Ferrari - l'dea di svolgere una edizione speciale del giorno dedicato ad Adriano Olivetti proprio a Matera, capitale della cultura, nasce dalla volontà di far conoscere alcuni protagonisti della imprenditoria italiana capaci di "fare impresa per creare valore più che per accumulare profitto".

"Un'imprenditoria illuminata che si fa carico della società, che è inclusiva, innovativa, che punta sulla ricerca e sviluppo facendo innovazione per migliorare il presente e il futuro delle proprie comunità che, con orgoglio, partecipano della crescita e dello sviluppo dei propri territori"- sottolinea Ferrari. Quindi l'iniziativa, giunta alla settima edizione, rappresenta un importante momento di promozione delle eccellenze internazionali che operano nel campo dell'innovazione "olivettiana".

Anche perché, dice il sindaco Raffaello De Ruggieri, che sarà tra i relatori, Matera è una città olivettiana. "Tra i vicinati dei Sassi - dice - Adriano Olivetti, ha visto materializzarsi il concetto di comunità. Li ha visitati, studiati, sezionati. E' entrato nella testa dei suoi abitanti, ha compreso le dinamiche sociali che animavano la vita di questi luoghi straordinari e ha concluso che dei Sassi non bisognava vergognarsi. Al contrario, quei vicinati rappresentavano un modello a cui ispirarsi per costruire la città dell'uomo."

In questa edizione materana, a portare la propria testimonianza sul possibile connubio tra mondo digitale e umanesimo, direttamente dalla Silicon Valley, ci sarà, tra gli altri, anche la prestigiosa presenza di Federico Faggin, inventore del microprocessore e del touch screen.
  • Imprese
Altri contenuti a tema
Basilicata: riaprono negozi, bar e parrucchieri Basilicata: riaprono negozi, bar e parrucchieri In vigore la nuova ordinanza del presidente Bardi
Imprese ristorazione e accoglienza consegnano le chiavi Imprese ristorazione e accoglienza consegnano le chiavi Il movimento consegna un documento per il rilancio del settore
1 La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare Il presidente Bardi oggi in videoconferenza con le categorie produttive
"Scelta giusta il rinvio del Salone del mobile di Milano" "Scelta giusta il rinvio del Salone del mobile di Milano" I commenti di Confapi Matera e Confindustria Basilicata
Pronti tre nuovi bandi per le imprese lucane Pronti tre nuovi bandi per le imprese lucane Stanziati oltre 26 milioni di euro per sviluppo, microprestiti ed export
Polo digitale, tutto pronto per inizio delle attività Polo digitale, tutto pronto per inizio delle attività Si insedieranno tredici imprese
Microcredito, finanziati i primi progetti Microcredito, finanziati i primi progetti Persone senza lavoro danno vita a nuove imprese
Imprese: tanta voglia di crearle ma durano poco Imprese: tanta voglia di crearle ma durano poco I dati della Basilicata commentati dalla Confcommercio
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.