sport
sport
Sport

Enti di promozione sportiva si sentono discriminati

"Disparità di trattamento". Sollecitano incontro con Regione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Le misure di sostegno a favore di operatori del settore dello sport della Regione Basilicata sono inaccettabili. Ad affermarlo sono gli Enti di Promozione Sportiva lucani, che lamentano la disparità di trattamento delle società affiliate agli Enti di Promozione Sportiva rispetto a quelle legate Federazioni Sportive Nazionali. Per le prime, infatti, il governo regionale ha previsto un contributo di sole 500 euro, mentre per le altre società si arriva fino a 1000 euro.

Una decisione irricevibile, la cui legittimità andrà verificata nelle sedi opportune, poiché non si può creare discriminazioni tra le società delle federazioni sportive nazionali e quelle degli Enti di Promozione Sportiva, riconosciuti dal sistema sportivo italiano e che per tanto meritano pari dignità.

Dinanzi a questa decisione gli Enti di Promozione Sportiva chiedono all'assessore regionale di convocare una seduta della Commissione Regionale per lo Sport, in modo da poter aprire un confronto, affinché si possa addivenire ad una soluzione condivisa prima che si proceda – dicono le società aderenti agli Enti di Promozione Sportiva – "alla pubblicazione degli avvisi pubblici per il finanziamento dell'attività sportiva, svolta nell'anno 2017, facente parte del piano triennale 2017-2019"
  • Sport
Altri contenuti a tema
“Sport & Salute”, società lucane ricevute da Bardi “Sport & Salute”, società lucane ricevute da Bardi I rappresentanti dei principali club hanno illustrato il progetto al governatore
Promuovere il binomio sport & salute Promuovere il binomio sport & salute Un progetto delle società sportive lucane che militano nei campionati nazionali
Misure di sostegno, enti di promozione sportiva sul piede di guerra Misure di sostegno, enti di promozione sportiva sul piede di guerra Lettera alla Regione. Proposta di rivedere criteri assegnazione aiuti
Impianti sportivi pronti a ripartire in sicurezza Impianti sportivi pronti a ripartire in sicurezza Assessore allo sport Tragni: “Il Comune si è dotato dei piani anticontagio”
Per palestre e centri sportivi probabile riapertura martedì Per palestre e centri sportivi probabile riapertura martedì Il presidente Bardi deciderà insieme agli esperti della Regione
Scherma, gli atleti materani ancora sugli scudi Scherma, gli atleti materani ancora sugli scudi Domenico Di Giorgio e Marco Catto ben figurano agli interregionali di Foggia
Tre giovani schermidori materani si qualificano per il trofeo "Renzo Nostini" Tre giovani schermidori materani si qualificano per il trofeo "Renzo Nostini" Ottimi risultati per il Circolo Schermistico Matera alle qualificazioni nazionali del Gran premio giovanissimi
Matera Sport Film Festival chiude i battenti Matera Sport Film Festival chiude i battenti La manifestazione dedicata allo sport nel cinema ha sancito i nomi dei vincitori della nona edizione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.