Carabinieri sventano furto di rame
Carabinieri sventano furto di rame
Cronaca

Furto di cavi in rame, arrestati due tarantini

Scoperti in una stazione carburanti dismessa a Jesce

Due uomini di 39 e 41 anni della provincia di Taranto, entrambi con precedenti penali, sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Matera che li hanno sorpresi mentre rubavano cavi in rame nella zona Jesce. Durante un servizio di pattugliamento i militari hanno notato i due uomini in una stazione carburanti dismessa. Con strumenti da scasso, avevano aperto una cabina elettrica (prima utilizzata per alimentare gli erogatori di carburante) ed avevano sfilato numerosi cavi di rame.

I due uomini sono stati fermati ed identificati, quindi condotti in caserma e dichiarati in stato di arresto. Gli attrezzi rinvenuti, utilizzati per forzare la cabina elettrica e recidere i cavi, sono stati sottoposti a sequestro insieme alla refurtiva che era già stata accantonata dai malfattori per essere portata via.
  • Furto
  • Jesce
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Arrivano rinforzi alla Stazione dei Carabinieri per il periodo estivo Arrivano rinforzi alla Stazione dei Carabinieri per il periodo estivo Particolare attenzione alla sicurezza e maggiore vigilanza ai siti di interesse turistico
Rubano cosmetici, denunciate ragazze di 13 e 16 anni Rubano cosmetici, denunciate ragazze di 13 e 16 anni In un supermercato hanno prelevato refurtiva per un valore di 500 euro
Minaccia titolare con un coltello, denunciato dipendente di un bar Minaccia titolare con un coltello, denunciato dipendente di un bar Intervento dei Carabinieri dopo una lite molto accesa in un locale
Cellulare e denaro rubati negli slip: trentenne denunciato a Matera Cellulare e denaro rubati negli slip: trentenne denunciato a Matera Fermato dai Carabinieri allertati dalla donna derubata
Casa d'appuntamenti nella Città dei Sassi: due denunce per prostituzione Casa d'appuntamenti nella Città dei Sassi: due denunce per prostituzione Operazioni svolte dai Carabinieri della Compagnia di Matera
Denuncia per ricettazione a carico di un milanese Denuncia per ricettazione a carico di un milanese L'uomo era i possesso dello smartphone rubato ad una ragazza di Matera
Non proprio idilliaci i rapporti di buon vicinato Non proprio idilliaci i rapporti di buon vicinato Tra i 4 arrestati anche un operaio ed il suocero originari del Materano
Sospesi nel materano e allontanati con  foglio di via obbligatorio Sospesi nel materano e allontanati con foglio di via obbligatorio I 3 provenivano dalla provincia di Bari sicuramente studiavano obiettivi dove perpetrare eventualmente dei furti
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.