Eustachio Papapietro
Eustachio Papapietro
Associazioni

Giovani Imprenditori Confapi, delega per innovazione

Assegnata a Papapietro. A settembre il Consiglio Nazionale a Matera

Il Consiglio Nazionale dei Giovani Imprenditori Confapi, riunitosi a Roma lo scorso 8 marzo, ha attribuito le deleghe ai componenti della Giunta di Presidenza.

All'imprenditore materano Eustachio Papapietro, che inizia il suo secondo biennio di attività all'interno della Giunta di Presidenza dei Giovani Imprenditori Confapi, è stata attribuita la delega all'Innovazione e alla Comunicazione Digitale dal presidente Jonathan Morello Ritter.

34 Anni, Eustachio Papapietro è fondatore e amministratore delegato di Ondatel srl, azienda che opera ormai da anni con successo nel settore dei servizi avanzati digitali, ed è presidente di Rade, affermata società cooperativa attiva nel campo dell'impiantistica tecnologica ed energetica.

Il presidente dei Giovani Imprenditori di Confapi Matera, Francesco Ramundo, esprime soddisfazione per quello che ritiene un nuovo prestigioso riconoscimento per il Gruppo di Matera (di cui Eustachio Papapietro è vice presidente vicario) che, per il tramite del suo rappresentante in Giunta nazionale, parteciperà alla campagna di comunicazione mirata alle prossime elezioni europee, che vedrà i Giovani Confapi impegnati nell'elaborazione di idee e proposte.

Eustachio Papapietro, inoltre, ha avuto anche l'incarico di organizzare l'assemblea annuale del Consiglio Nazionale dei Giovani Confapi, che si terrà a Matera il 27 e 28 settembre 2019.

"Il settore legato all'economia della conoscenza e all'innovazione digitale oggi rappresenta - ha affermato Papapietro - una delle principali opportunità per chi vuole avviare un'attività imprenditoriale, soprattutto al Sud. Infatti, il mondo digitale non richiede capitali ma idee, non muove prodotti ma bit. Non ha bisogno cioè di tanti investimenti né di infrastrutture fisiche, ma solo di quelle immateriali. Per questo, promuovere l'economia e la cultura digitale diventa fondamentale per provare a creare anche sul nostro territorio crescita e sviluppo economico".
  • Confapi Matera
Altri contenuti a tema
Efficiency Tour, prima tappa a Matera Efficiency Tour, prima tappa a Matera La Confapi ospita il seminario di SunCity sull’ efficienza energetica
Confapi: "Costi in aumento e regole da riscrivere" Confapi: "Costi in aumento e regole da riscrivere" Incontro degli Edili con il deputato Rospi (Commissione Ambiente e Lavori Pubblici)
Confapi e Cna, sulla Tari urge incontro al Comune Confapi e Cna, sulla Tari urge incontro al Comune Tributo troppo penalizzante per le imprese che chiedono un tavolo di confronto
Edilizia, la situazione del contratto per le piccole e medie imprese Edilizia, la situazione del contratto per le piccole e medie imprese Ripresa trattativa tra rappresentanti delle aziende e sindacati
Visite di studio e dottorati di ricerca in azienda Visite di studio e dottorati di ricerca in azienda A Matera si stringe il rapporto tra azienda della Confapi e UniBas
Infrastrutture, le richieste delle piccole industrie al Governo Infrastrutture, le richieste delle piccole industrie al Governo La Confapi ha consegnato un documento al sottosegretario Dell'Orco
"Il miracolo della stazione ferroviaria di Matera Centrale" "Il miracolo della stazione ferroviaria di Matera Centrale" Nota di Confapi: la Cobar SpA realizza in soli 4 mesi l’opera progettata da arch. Boeri
Confapi scrive a Mattarella: "Sud deve essere nelle condizioni di operare" Confapi scrive a Mattarella: "Sud deve essere nelle condizioni di operare" Lettera al Capo dello Stato dopo la cerimonia inaugurale di Matera
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.