Municipio di Matera
Municipio di Matera
Territorio

Il Comune digitalizza l'edilizia

Taglio alla burocrazia per le pratiche di privati e imprese. Alle 15,30 la presentazione

Semplificare il rapporto tra i cittadini, il mondo dell'edilizia, i professionisti, le imprese e la pubblica amministrazione si può, arriva lo Sportello Unico digitale per l'Edilizia, il SUdE.

E' l'idea proposta dall'assessore all'Edilizia privata, Giovanni Scarola, che spiega: "La dematerializzazione degli atti costituisce una delle linee d'azione più significativa per la riduzione della spesa pubblica, in termini sia di risparmi diretti (carta, spazi), sia di risparmi indiretti (tempo, efficienza) e rappresenta il tema centrale del Codice dell'Amministrazione Digitale".

Il lavoro svolto per informatizzare l'Ufficio Tecnico del Comune di Matera si esplica attraverso due linee d'azioni. La prima punta a garantire una immediata consultazione e gestione di tutti gli strumenti di pianificazione progettando ed implementando la banca dati geografica digitale, la seconda prospetta un progressivo incremento della gestione documentale informatizzata e la conseguente sostituzione dei supporti tradizionali della documentazione amministrativa in favore del documento informatico.

In tal senso si propone prima di tutto un "Modello di gestione del Territorio" basato sull'architettura di un sofisticato Sistema Informativo Territoriale (SIT) capace di assicurare non solo i servizi client/server per ogni dipartimento o ufficio comunale ma anche servizi WEB per l'utente pubblico in maniera da assicurare la massima trasparenza ed efficienza su tutte le procedure amministrative dell'Ente. Alle applicazioni software in ambiente GIS del SIT, si affiancano le soluzioni WEB-BASED funzionali alla de materializzazione degli atti pubblici propri dell'UTC.

Lo sportello verrà presentato nel corso di un incontro pubblico che si terrà giovedì 13 febbraio, alle ore 15.30, nella sala consiliare "Pasolini" del centro commerciale di via Sallustio.

"L'incontro - conclude Scarola - permetterà di condividere le procedure di accesso alla documentazione necessaria al fine del rilascio di autorizzazioni, nulla osta, pareri o atti di consenso comunque denominati e alla trasmissione telematica allo Sportello Unico di questi atti in un'ottica di semplificazione e innovazione tecnologica del settore pubblico, trasparenza e miglioramento dei rapporti delle istituzioni con i cittadini".
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.