Artese con il suo Presepe
Artese con il suo Presepe
Eventi e cultura

Il maestro Artese ci presenta la sua ultima stupenda opera, destinata alla Finlandia

Il presepe donato al Vaticano, intanto, sarà esposto in Brasile dal prossimo 6 dicembre

Passione, fede, capacità tecniche e artistiche, cuore, volontà, amore, dedizione, voglia di trasmettere emozioni e sensazioni, questo e molto altro è Franco Artese.
Il maestro di Grassano, famoso in tutto il Mondo per aver donato la sua opera più importante, il Presepe che ritrae i Sassi di Matera, al Vaticano, dove è ancora esposta, continua a lavorare per la promozione del proprio territorio tramite un'opera religiosa, di fede, ma soprattutto di un livello artistico che lascia senza fiato.

Entrare in contatto per la prima volta dal vivo con l'opera d'arte di Artese lascia un po' immobili, stupiti dalle dimensioni, dai dettagli, dai particolari, dalle somiglianze, dalla vita dei personaggi, dalle espressioni che si evincono nitidamente, ma la semplicità con la quale il maestro ne parla riesce ad ambientarti immediatamente.
"Il mio piccolo capolavoro – esordisce guardando la sua opera – l'ho realizzato in un mese". Un'affermazione che lascia basiti per la bellezza dei dettagli del manufatto, una titubanza che passa continuando ad ascoltare Artese. "E' una passione, ogni volta è come se tornassi a fare il primo presepe, e fino a quando non passerà questa sensazione, non smetterò. Per me è una missione di vita". Una sensazione che riporta nella sua opera, capace di far entrare chi la guarda nel dettaglio della terra lucana come se la si stesse vivendo. "E' l'amore, la sensibilità verso la nostra terra che mi porta a lavorare con questa attenzione ai particolari, tutti quei valori che ci hanno donato i nostri genitori come l'umiltà, la semplicità e comunque caratteristici della cultura contadina, che in questi anni si stanno perdendo, ma alle quali lo stesso Papa Francesco richiama, come faceva proprio San Francesco".
L'artista materano è molto legato a San Francesco. "La sensazione che sento – riprende Artese – credo sia proprio quella che spinse San Francesco a realizzare il primo presepe. Ed è questo suo insegnamento che cerco di portare in tutto il Mondo quando sono ospite delle varie nazioni europee e non solo. Riuscire a dare emozioni, quasi evangelizzare, è questa la più bella sensazione che mi lega ai miei presepi".

Viaggi lunghi quelli che porteranno il maestro Franco Artese in giro per tutto il Globo. A partire dalla Finlandia, dove andrà a montare l'opera appena conclusa, e commissionata dalla Regione Basilicata e da Giampiero Perri dell'Apt. Sarà esposto nella Cappella Agricola della Cattedrale di Turku e inaugurata il prossimo 12 dicembre 2013. Uno spot incredibile per la nostra Basilicata, con pezzi di storia della cultura lucana in ogni dettaglio dell'opera. Matera in primo piano con San Pietro Barisano, il Campanile della Cattedrale, passando per la facciata della chiesa della Palomba e, la bellissima raffigurazione nella Grotta della Natività della Cripta del Peccato originale. Inoltre, sprazzi di Basilicata con il Maggio di Accettura, la scena dei Cinti, la Madonna nera di Viggiano. Nella realizzazione dei personaggi in terracotta e degli abbigliamenti, la collaborazione di Vincenzo Velardito di Caltagirone e delle sorelle Nadia e Daniela Balestrieri di Portici. Poi, solamente la capacità e la sensibilità del maestro Artese, per un piccolo monumento da brividi. Un'opera realizzata, in questo caso, tutta in un unico piano, con personaggi in scala di 27 centimetri.

Ma, quando è chiamato a ricominciare da zero, dove trova l'ispirazione Artese? "Non è mai facile ripartire da zero, vedi un'enorme stanza vuota e qualche domanda te la fai – spiega con una semplicità unica – Poi inizia a costruire la prima facciata, il primo palazzo e l'esperienza trentennale nella realizzazione dei presepi prende il sopravvento, inizio a realizzare passo dopo passo l'opera".

E non è tutto. In questi giorni, dopo il viaggio in Finlandia, dove lascerà in esposizione ad Helsinki anche una natività (che sarà parte integrante di un concorso per presepi provenienti da tutto il Mondo), il maestro materano sarà ospite del Governo del Brasile, dove esporrà il Presepe donato al Santo Padre nello scorso dicembre, ed attualmente esposto in Vaticano. L'opera sarà posizionata nella Pontificia Università Cattolica di Goiania, nel Goias ed inaugurato il 6 dicembre 2013.
41 fotoL'ultimo Presepe del Maestro Artese, appena concluso
I dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaLa Cripta del Peccato Originale nel presepe di ArteseLa natività nel presepe di ArteseI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaIl rosone della chiesa della Palomba nel presepe di ArteseI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaIl campanile della Cattedrale di Matera nel presepe di ArteseLa Madonna nera di Viggiano nel presepe di ArteseLa Madonna nera di Viggiano nel presepe di ArteseI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaIl Maggio di Accettura nel presepe di ArteseIl Maggio di Accettura nel presepe di ArteseMusicanti nel presepe di ArteseL'allattamento nel presepe di ArteseI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaLa Madonna nera di Viggiano nel presepe di ArteseI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaI dettagli del presepe di Artese in partenza per la FinlandiaLe foto che ispirano Artese nella realizzazione dei PresepiLe foto che ispirano Artese nella realizzazione dei PresepiLa natività nel presepe che parteciperà ad un concorso a HelsinkiLa natività nel presepe che parteciperà ad un concorso a HelsinkiIl Maestro Artese riguarda la sua opera
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.