app SnapPark
app SnapPark
Territorio

Il Parco della Murgia Materana presenta l’app “SnapPark”

Un’applicazione interattiva per far conoscere e apprezzare l’area protetta materana

L'Ente parco presenta un'app per esplorare l'area verde protetta e promuovere la conoscenza e le particolarità del Parco della Murgia Materana. L'applicazione "SnapPark", nasce per contribuire a far conoscere ed apprezzare le peculiarità dell'Area protetta della città dei Sassi.

Attraverso questo importante strumento- spiegano dall'Ente Parco della Murgia Materana- "si potrà scoprire tutti i punti di interesse segnalati dagli utenti all'interno dell'area protetta, suddivisi per argomenti specifici e geolocalizzati". A disposizione degli utenti ci saranno delle schede inerenti la Fauna e la Flora presente all'interno dell'area protetta, ma anche le varie cisterne, le chiese rupestri, i resti archeologici, le masserie, gli jazzi e le grotte naturali.

Una delle particolarità dell'applicazione è data dalla sua interattività, con la possibilità, data a chi intende offrire un proprio contributo, di immettere segnalazioni corredate di immagini scattate nell'area protetta, successivamente validate da un team di esperti. Il materiale racchiuso nella "SnapPark", sarà fruibile anche attraverso cinque postazioni interattive multimediali installate presso il Centro Studi e Conservazione della Biodiversità che si trova al Parco dei Monaci.

Sicuro della validità dell'iniziativa, il presidente del parco, Michele Lamacchia ha sottolineato l'importanza di questa applicazione che- ha detto Lamacchia- "ci aiuterà nel nostro obiettivo di valorizzazione del nostro Parco, con particolare attenzione alle specialità di un territorio in cui si fondono importanti componenti geomorfologiche, naturalistiche ed antropologiche, oltre che storico ed artistiche".

Infatti- conclude il presidente dell'ente Parco- "siamo sicuri che sarà uno strumento molto utilizzato dalla comunità ed apprezzato anche dai numerosi turisti che raggiungono la nostra Città e, di conseguenza, il meraviglioso Parco della Murgia".
  • Parco della Murgia Materana
Altri contenuti a tema
Parco Murgia materana, inaugurato il “giardino del silenzio” Parco Murgia materana, inaugurato il “giardino del silenzio” Uno spazio verde e luogo di aggregazione riconsegnato alla città
La notte europea dei ricercatori a Matera La notte europea dei ricercatori a Matera Visite guidate nel meraviglioso contesto del Parco della Murgia
Murgia Timone, pulizia straordinaria Murgia Timone, pulizia straordinaria Interventi dell’Ente Parco anche alle grotte adiacenti. Intensificati i controlli
Presentato il nuovo percorso espositivo di Parco dei Monaci Presentato il nuovo percorso espositivo di Parco dei Monaci Una iniziativa dell’ente parco per incentivare la fruizione e la conoscenza dell’area protetta
Una ciclovia per connettere le aree interne alla costa jonica Una ciclovia per connettere le aree interne alla costa jonica Un progetto di 3.700.000 euro presentato da Parco Murgia e Comune di Montescaglioso
Atti vandalici nel Parco della Murgia materana Atti vandalici nel Parco della Murgia materana Sdegno e condanna da parte del Presidente dell’ente di gestione Lamacchia
Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire "Sbloccare gli intoppi burocratici"
Parco Murgia, recuperata un'antica cisterna di acqua Parco Murgia, recuperata un'antica cisterna di acqua Verrà utilizzata da protezione civile e vigili del fuoco per spegnere incendi boschivi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.