Palasport di Via Vena
Palasport di Via Vena
Sport

Impianti sportivi, Comune e Provincia trovano accordo

Palestre e strutture suddivise alle varie federazioni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Trovata l'intesa sulla suddivisione dei luoghi disponibili per le associazioni sportive. Il Comune e la Provincia di Matera hanno assegnato gli spazi orari per le palestre e gli impianti della città alle associazioni e alle federazioni sportive che ne hanno fatto richiesta.

Una situazione complessa che ha costretto anche allo stop delle gare per il volley. Complicazioni dovute ai lavori di riqualificazione in atto in alcune delle strutture cittadine (nella foto il palasport in via Vena). L'intesa è stata trovata dopo una serie di incontri tra gli enti da una parte, il Coni e le federazioni di altri sport dall'altra. Saranno queste ultime a ripartire il monte ore tra le associazioni affiliate.

La Provincia, per l'anno scolastico 2018/19, ha assegnato, alle società sportive che ne hanno fatto richiesta, 92 ore settimanali, rispetto alle 72 dell'anno scorso in virtù di una attività interlocutoria e di raccordo con gli istituti scolastici.

Comune e Provincia, inoltre, si sono impegnati a siglare in tempi brevi un protocollo per il varo di un unico regolamento contenente criteri condivisi tra i due enti, per l'assegnazione degli impianti disponibili. Questo accordo consentirà di procedere alla condivisione degli spazi e alla loro attribuzione alle Federazioni già al termine della stagione sportiva in corso, evitando così le lungaggini che hanno caratterizzato finora la prassi amministrativa.
  • Sport
  • Impianti sportivi
Altri contenuti a tema
Assegnazione palestre, al via le domande online Assegnazione palestre, al via le domande online Pubblicato l’avviso per attribuire spazi e orari negli impianti comunali
“Sport & Salute”, società lucane ricevute da Bardi “Sport & Salute”, società lucane ricevute da Bardi I rappresentanti dei principali club hanno illustrato il progetto al governatore
Enti di promozione sportiva si sentono discriminati Enti di promozione sportiva si sentono discriminati "Disparità di trattamento". Sollecitano incontro con Regione
Servizi di custodia per impianti sportivi Servizi di custodia per impianti sportivi Il Comune assegna la gestione
Promuovere il binomio sport & salute Promuovere il binomio sport & salute Un progetto delle società sportive lucane che militano nei campionati nazionali
Misure di sostegno, enti di promozione sportiva sul piede di guerra Misure di sostegno, enti di promozione sportiva sul piede di guerra Lettera alla Regione. Proposta di rivedere criteri assegnazione aiuti
Impianti sportivi pronti a ripartire in sicurezza Impianti sportivi pronti a ripartire in sicurezza Assessore allo sport Tragni: “Il Comune si è dotato dei piani anticontagio”
Riapertura impianti sportivi pubblici, gravi ritardi Riapertura impianti sportivi pubblici, gravi ritardi La nuova denuncia da parte delle associazioni che si sentono penalizzate
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.