Incendio di Pisticci
Incendio di Pisticci
Enti locali

Incendi: accordo tra Regione e Vigili del fuoco

Ma sindacato lamenta la riduzione dei fondi e minori servizi di presidio

Supera i 2 milioni di euro, per la precisione 2.119.000 euro, l'impegno economico della Regione Basilicata per il programma annuale antincendio. Una delle novità è l'impiego, a partire dal 15 luglio a sino alla fine di agosto, di un elicottero della Protezione civile regionale che interverrà entro mezz'ora dalla segnalazione per spegnere gli incendi boschivi. Inoltre ogni giorno, alle 18, la Sala operativa regionale della Protezione civile emetterà un bollettino che permetterà ai Comuni di conoscere la situazione dei focolai.

Nell'ambito del piano antincendio, questa mattina il presidente della Regione, Vito Bardi, il prefetto di Potenza Michele Campanaro in rappresentanza del Ministero dell'Interno e il direttore regionale dei vigili del fuoco Vincenzo Ciani hanno firmato una convenzione per rafforzare e coordinare gli interventi di contrasto agli incendi con le squadre dei volontari e delle guardie forestali. L'atto impegna il corpo dei vigili del fuoco a mettere a disposizione sei squadre (ciascuna di cinque unità) in sei aree: Vulture-Melfese; area di Potenza; Val d'Agri e costa tirrenica; Pollino e Matera Sud (Sinnica); area nord della provincia di Matera; area centrale della provincia di Matera e costa jonica.

Al termine dell'incontro Bardi, Campanaro e Ciani hanno garantito attenzione e impegno nella prevenzione e nello spegnimento degli incendi, dando adeguata tutela sia al patrimonio boschivo sia all'incolumità delle persone nei casi di incendi di interfaccia.

Alcuni giorni fa la Fns Cisl della Basilicata, sindacato del comparto sicurezza, ha espresso preoccupazione per la "riduzione dei fondi'' stanziati dalla Regione Basilicata per la campagna Aib 2023 rispetto allo scorso anno. ''Questo comporterà una sostanziale differenza di presidi sul territorio regionale in confronto all'anno 2022 - ha il segretario generale Gianfranco Salbini - in cui i presidi erano più omogeneamente distribuiti e adatti alle condizioni del nostro territorio, garantendo così un servizio efficiente ed efficace''. Secondo l'elenco di elementi di rischio, a Potenza il servizio Dos (direttore operazioni di spegnimento) inizierà solo l'1 agosto mentre luglio resterà ''scoperto''; sulla costa tirrenica il presidio Aib partirà il 17 luglio e nel Parco del Pollino dall'1 agosto. Inoltre non sarà garantita la squadra notturna a Matera e Maratea.
  • Incendio
  • Antincendio
  • Vigili del fuoco
Altri contenuti a tema
Primo incendio nel Materano, bruciati 10 ettari di bosco Primo incendio nel Materano, bruciati 10 ettari di bosco Le fiamme tra Montalbano e Tursi
Turista portoghese cade da ponte sulla gravina, soccorso da elicottero Turista portoghese cade da ponte sulla gravina, soccorso da elicottero L'uomo ha riportato un trauma cranico
Allevamento di maiali distrutto da un incendio Allevamento di maiali distrutto da un incendio Morti nelle fiamme circa 1500 animali. Cause da accertare
Fiamme in piazza ma niente paura: è la festa dei vigili del fuoco Fiamme in piazza ma niente paura: è la festa dei vigili del fuoco Per la patrona santa Barbara organizzate delle dimostrazioni di soccorso
Vigili del fuoco, in un anno oltre 5000 interventi Vigili del fuoco, in un anno oltre 5000 interventi Il bilancio del comando provinciale su incendi e soccorsi
Prime nevicate in Basilicata. Un incidente e alberi caduti Prime nevicate in Basilicata. Un incidente e alberi caduti Problemi a Potenza. A Matera non ci sono disagi
Palazzina sgomberata a Matera per rischio di crollo Palazzina sgomberata a Matera per rischio di crollo In via Lupo Protospata. Stessa zona dell’episodio di luglio
Auto si ribalta, ferita una donna di 30 anni Auto si ribalta, ferita una donna di 30 anni Intervento dei vigili del fuoco e dell'elisoccorso del 118
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.