Incidente stradale - foto Vigili del fuoco
Incidente stradale - foto Vigili del fuoco
Cronaca

Incidente a La Martella, due feriti

Coinvolti un veicolo e una moto nei pressi della stazione

A Matera un incidente stradale è avvenuto alle ore 18.00 circa, in via La Martella, in prossimità dell'incrocio che conduce alla stazione di La Martella. Il sinistro ha visto il coinvolgimento di una moto e un autovettura. Feriti i due conducenti che sono stati soccorsi e trasportati in ospedale dalle ambulanze del 118.

Sul posto Polizia stradale e volante del 113.
  • Incidente stradale
Altri contenuti a tema
Incidente tra due auto e un bus, tre feriti Incidente tra due auto e un bus, tre feriti Intervento dei vigili del fuoco e della polizia locale
Incidenti: sei feriti in una carambola fra tre auto Incidenti: sei feriti in una carambola fra tre auto Ieri sera, in territorio di Policoro. Sulla statale Sinnica
13 Incidente sulla strada statale 99 a Venusio Incidente sulla strada statale 99 a Venusio Scontro fra due auto, lievi i feriti
Incidente sulla strada statale 7 a Matera, tre feriti Incidente sulla strada statale 7 a Matera, tre feriti Scontro frontale fra due auto
Incidente mortale sulla statale Basentana Incidente mortale sulla statale Basentana Coinvolte due auto. La vittima è un 90enne di Pisticci
Incidente sulla complanare della statale 7 Incidente sulla complanare della statale 7 Ferita una donna di Pomarico, trasportata in elisoccorso a Matera
Tre feriti in un incidente sulla Bradanica a Matera Tre feriti in un incidente sulla Bradanica a Matera Necessario l'intervento dell'elicottero del 118 per la persona più grave
Scontro fra auto e bus, grave incidente su raccordo A2 Scontro fra auto e bus, grave incidente su raccordo A2 A Potenza. Coinvolte due persone. Soccorritori sul posto
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.