Questura di Matera
Questura di Matera
Cronaca

Migranti, indagati per truffa allo Stato i responsabili di un centro accoglienza

La polizia di Stato ha scoperto l’illecito

La Polizia di Stato di Matera ha notificato l'Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di tre soggetti, responsabili della gestione di un centro di accoglienza per migranti sito in provincia di Matera, nei cui confronti sono stati ipotizzati i reati di truffa continuata e aggravata ai danni dello Stato e falso ideologico commesso da privato in atto pubblico.

Inoltre, a carico della società che gestisce il centro sono state contestate violazioni amministrative di cui al D. Lvo 231/2001, poiché i reati sarebbero stati commessi dai tre indagati a vantaggio e nell'interesse della società in cui gli stessi svolgono funzioni apicali. A carico della predetta società è stato altresì eseguito il decreto di sequestro preventivo, emesso dal Gip del Tribunale di Matera, della somma di euro 11.023,10 depositata presso un istituto bancario, ritenuta il profitto delle presunte truffe commesse.

Dalle indagini appare che i responsabili della società e della struttura avrebbero simulato il rientro nel centro di accoglienza di tre cittadini extracomunitari che si erano in precedenza allontanati, attestandone falsamente, con diversi atti, la presenza nel centro dal mese di dicembre 2020 al mese di aprile 2021.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Spedizione punitiva e tentato omicidio, in manette quattro georgiani Spedizione punitiva e tentato omicidio, in manette quattro georgiani Episodio avvenuto lunedì sera a Matera
Furto nel centro commerciale di Venusio, indagata una donna Furto nel centro commerciale di Venusio, indagata una donna Concluse le indagini a carico di una 35enne di Altamura
Attività antidroga della Polizia, un arresto a Matera Attività antidroga della Polizia, un arresto a Matera Sequestrato 1,5 chili di hashish
in due supermercati ruba merce per mille euro, arrestato in due supermercati ruba merce per mille euro, arrestato Ai domiciliari è finito un 22enne rumeno residente in Puglia
Rubano in parrocchia e bloccano sacerdote con spray, due denunciati Rubano in parrocchia e bloccano sacerdote con spray, due denunciati Episodio accaduto a gennaio a Matera
Polizia di Stato: una messa in ricordo di Giovanni Palatucci Polizia di Stato: una messa in ricordo di Giovanni Palatucci Celebra l'arcivescovo. Omaggio al questore di fiume morto in campo concentramento
Evade domiciliari più volte e finisce in carcere Evade domiciliari più volte e finisce in carcere Sorvegliato speciale di Matera era sotto stretta osservazione
Polizia di Stato e Carabinieri contro le discriminazioni Polizia di Stato e Carabinieri contro le discriminazioni Un convegno a Matera dell'Oscad
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.