Soldi
Soldi
Territorio

Liquidità a ostacoli per le imprese

Confapi: "Comportamenti scorretti di alcune banche”

Il presidente di Confapi Matera, Massimo de Salvo, segnala comportamenti scorretti di alcuni istituti di credito che contravvengono alle misure del Decreto Cura Italia e del Decreto Liquidità che dovrebbero immettere subito denaro nelle casse delle imprese. Lo rende noto un comunicato.

"In particolare - si afferma - sono stati segnalati casi in cui la liquidità da erogare alle imprese viene utilizzata dalla banca per coprire posizioni debitorie che la legge vieta di azzerare se regolarmente autorizzate. È assolutamente vietato – precisa il presidente De Salvo – estinguere precedenti debiti, cioè eliminare affidamenti autorizzati. La liquidità aggiuntiva dei provvedimenti statali può al limite servire per coprire le scoperture, ma non per azzerare del tutto le posizioni aziendali, revocando i fidi.

Questo significa che il prestito bancario si aggiunge all'affidamento approvato in precedenza che, secondo il decreto Cura Italia, non può essere revocato. I comportamenti scorretti sono più facili nel caso di prestiti fino a 25.000 euro, che riguardano per lo più microimprese, quindi più vulnerabili. Invitiamo le imprese a segnalare casi in cui la liquidità, anziché essere aggiuntiva, viene utilizzata per coprire e azzerare posizioni debitorie che non possono essere revocate".
  • Confapi Matera
Altri contenuti a tema
I candidati sindaci incontrano le piccole industrie di Matera I candidati sindaci incontrano le piccole industrie di Matera Un confronto organizzato da Confapi
Decreto semplificazione: manca la statale 7 Decreto semplificazione: manca la statale 7 Confapi la vuole tra le opere strategiche da realizzare
Estrazione inerti fluviali, alla Regione qualcosa di muove Estrazione inerti fluviali, alla Regione qualcosa di muove Confapi: “Abbiamo formulato alcune proposte che ora attendono risposta”
Sale ricevimento, occorrono interventi urgenti Sale ricevimento, occorrono interventi urgenti Confapi Matera scrive alla Regione in rappresentanza di dieci ditte
Confapi, nessuna risposta da assessore regionale all'ambiente Confapi, nessuna risposta da assessore regionale all'ambiente “Da oltre 6 mesi chiesto un incontro a Rosa"
Confapi: decreto rilancio toglie risorse per sicurezza lavoro Confapi: decreto rilancio toglie risorse per sicurezza lavoro Preoccupazione da parte dell’associazione delle piccole e medie industrie
La Confapi ricorda il direttore Franco Stella La Confapi ricorda il direttore Franco Stella Nel primo anniversario della scomparsa, intitola la sala conferenze
Associazioni di categoria contro l'amministrazione comunale Associazioni di categoria contro l'amministrazione comunale Duro atto di accusa: l'operato è stato giudicato "fallimentare"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.