Don Franco Taccardi
Don Franco Taccardi
Vita di città

Lutto a Matera, don Franco ha ceduto alla malattia

Un dolore che colpisce l'intera Diocesi di Matera-Irsina, ma soprattutto la comunità di San Giacomo

Una notizia sconvolge da ieri sera la comunità di San Giacomo e tutta la Diocesi di Matera-Irsina. Dopo oltre quarant'anni di servizio e una lunga malattia, contro la quale ha combattuto sino all'ultimo momento, don Franco Taccardi si è spento.

Aveva 71 anni Monsignor Francesco Paolo Taccardi, e dal 1970 era il parroco della parrocchia di San Giacomo a Matera, dove ha lasciato un ricordo indelebile, profondo e ancora vivo. La comunità parrocchiale di San Giacomo, infatti, non ha esitato a riunirsi in preghiera assieme al nuovo parroco, don Biagio Colaianni.

Per tutti gli interessati a dare a don Franco l'ultimo saluto, la salma sarà vegliata nel Salone del Centro parrocchiale di San Giacomo dove è stata allestita la camera ardente. Questa sera, dalle ore 20, si terrà una veglia di preghiera comunitaria. Il feretro sarà invece portato in chiesa domani alle ore 10. Il rito funebre sarà celebrato dall'arcivescovo di Matera monsignor Salvatore Ligorio, con il presbiterio diocesano, domani 26 Novembre alle ore 15,30 nella chiesa di San Giacomo.

Don Franco Taccardi aveva frequentato prima il Seminario Minore di Potenza, poi quello Maggiore di Salerno ed infine la Facoltà teologica "San Luigi" di Napoli. Ordinato sacerdote da monsignor Palombella il 29/6/1967, si era successivamente specializzato in Sociologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. E' stato vicario foraneo con monsignor Ciliberti e vicario giudiziale e membro del Collegio dei Consultori con monsignor Salvatore Ligorio.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.