Franco Stella
Franco Stella
Vita di città

Lutto nel mondo dell'impresa, morto Franco Stella

Direttore della Confapi ed ex presidente della Provincia di Matera

All'alba di oggi, nell'ospedale Madonna delle Grazie di Matera, all'età di 64 anni è morto Franco Stella, stroncato da un grave male. E' stato per 40 anni Direttore di Confapi Matera ed è stato presidente della Provincia di Matera.

La salma sarà vegliata presso la sala del commiato "Asfodelo" in via Passarelli n. 34 a Matera a partire dalle ore 16,00 di oggi sino alle ore 12,30 di domani, quando sarà condotta in corteo presso la Chiesa di Cristo Re con breve sosta in piazza Mulino, sede di Confapi Matera. Le esequie si svolgeranno domani, martedì 14 maggio 2019, alle ore 15,30 presso la Chiesa di Cristo Re in via Gramsci n. 11 a Matera.

Per volere della famiglia chi vorrà potrà effettuare, in sua memoria, donazioni all'AIL – Associazione Italiana Leucemie, sede di Matera.

Lutto per la Confapi che ricorda il direttore come una figura chiave che "ha fatto crescere e diventare un modello di efficienza - scrive l'associazione - ma soprattutto di indipendenza e autonomia nel variegato panorama istituzionale, riferimento imprescindibile di centinaia di imprese, unanimemente rispettata da tutti. La malattia, tanto breve quanto violenta, ha portato via un punto di riferimento delle piccole e medie Imprese, non solo in Basilicata ma anche a livello nazionale. Noi non lo dimenticheremo e gli saremo per sempre riconoscenti, per quello che ha rappresentato per il sistema imprenditoriale, per l'Associazione e anche per noi".

Tantissimi gli incarichi ricoperti nella sua lunga carriera, troppi per elencarli tutti. Nel 1990 ha fondato l'Edilcassa Regionale di Basilicata, ente mutualistico paritetico dell'edilizia. È stato vice presidente nazionale dell'Aniem, la categoria delle imprese edili di Confapi; componente dell'assemblea del FAPI, il Fondo interprofessionale delle Pmi per la formazione continua dei lavoratori; consigliere della Camera di Commercio della Basilicata; componente della Consulta del Mezzogiorno del CNEL; ha ricoperto diversi incarichi in seno alla Confapi nazionale; è stato componente del cda del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, presidente della Provincia di Matera, consigliere comunale di Matera.

Cordoglio è stato espresso dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in una dichiarazione. "Scompare un uomo determinato e sincero - ha detto - prestato alla politica per la difesa dei territori. Non ho conosciuto Stella, ma nelle sue interviste ho ritrovato un uomo del fare, coerente e senza vincoli. Forte è stato il suo impegno in occasione della paventata abolizione di alcune Province. Sono sicurò che nel corso della sua attività Stella avrà saputo costruire alleanze solide su progetti e non certo su rendite politiche".
  • Franco Stella
  • Confapi Matera
Altri contenuti a tema
Vertenza Ferrosud: precisazioni di Confapi Matera Vertenza Ferrosud: precisazioni di Confapi Matera L’associazione delle piccole e medie imprese fa sentire la sua voce sulla vicenda dell’azienda
Confapi Matera, Papapietro nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Confapi Matera, Papapietro nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Subentra a Francesco Ramundo
Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Incontro tra le parti presso la Confapi. Obiettivo comune: il rilancio dello stabilimento
La Confapi di Matera ospita il CdA del Fasdapi La Confapi di Matera ospita il CdA del Fasdapi Fondo di assistenza e solidarietà per dirigenti e quadri superiori della piccola e media industria
Lavori Pubblici, imprese e Comune a confronto Lavori Pubblici, imprese e Comune a confronto Incontro alla Confapi con l'assessore Trombetta
Vertice Confapi-sindacati sullo sviluppo del territorio Vertice Confapi-sindacati sullo sviluppo del territorio Un incontro per discutere dei problemi per la crescita economica del Materano
Zes Jonica: le imprese hanno grandi aspettative Zes Jonica: le imprese hanno grandi aspettative Confapi, Cna e Confindustria chiedono un tavolo di concertazione alla Regione
Fucina Madre, Confapi e CNA sollecitano la seconda edizione Fucina Madre, Confapi e CNA sollecitano la seconda edizione Non si abbandoni l’esposizione dell’artigianato artistico lucano
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.