Presentazione giornata dello sport
Presentazione giornata dello sport
Sport

Matera si prepara alla giornata dello sport

Una domenica con varie discipline in piazze e strade

Matera si anima per la 16esima giornata nazionale dello sport. Domenica 2 giugno, nella città dei Sassi, gli atleti di numerose discipline, anche meno conosciute al grande pubblico, daranno dimostrazione delle loro abilità in quella che sarà una grande festa dello sport.

Dalle arti marziali al calcio, dal basket alla pallavolo, dal badminton al tennis tavolo, dalla ginnastica alle bocce: senza dimenticare il tiro a segno, l'atletica, il ciclismo, la scherma, i pattini a rotelle e nordic walking.

La manifestazione cercherà di abbracciare la maggior parte delle discipline sportive per una indimenticabile giornata all'insegna dello sport e della sana attività fisica.

A fare da palcoscenico alle numerose esibizioni e competizioni ci saranno diversi luoghi della città: dallo stadio al castello Tramontano; da piazza degli Olmi a piazza San Pietro Caveoso, per una manifestazione organizzata dall'amministrazione comunale, insieme al Coni, all'Uisp e alla Fondazione Matera- Basilicata 2019.

Le numerose iniziative messe in campo dagli organizzatori, si svilupperanno attraverso tre linee guida: un cartellone di eventi sportivi promosso dall'amministrazione comunale di concerto con il Coni e con la collaborazione di 18 federazioni sportive; l'Open Playful Space condotto dall'Uisp e dalla Fondazione Matera 2019 e in ultimo la chiusura serale con un grande evento dedicato al TaekWonDo.

Il programma completo delle iniziative previste a Matera in occasione della giornata dello sport è stato presentato in una conferenza stampa a Palazzo di Città nella quale sono intervenuti Ariane Bieou, manager culturale della Fondazione Matera-Basilicata 2019; il presidente regionale del Coni, Leopoldo Desiderio; il presidente regionale della Uisp, Michele Di Gioia e il presidente regionale della Federazione italiana Taekwondo, Tommaso Petrelli.

A fare gli onori di casa ci ha pensato l'assessore allo Sport del Comune di Matera, Giuseppe Tragni, il quale ha preannunciato la volontà di rendere l'iniziativa un appuntamento fisso del calendario degli eventi della città dei Sassi, perché- ha tenuto a specificare Tragni "la città ha un tessuto robusto di cultura e pratica sportiva".
  • Sport
Altri contenuti a tema
Consensi per la Giornata nazionale dello Sport Consensi per la Giornata nazionale dello Sport Soddisfatto l'assessore Tragni
La giunta del Coni a Matera La giunta del Coni a Matera Un omaggio dello sport olimpico nazionale alla capitale europea della cultura
Matera celebra le "ragazze vincenti" dello sport Matera celebra le "ragazze vincenti" dello sport Incontri con Consuelo Mangifesta della storica Pvf, Giusy Versace e Fiona May
Impianti sportivi, Comune e Provincia trovano accordo Impianti sportivi, Comune e Provincia trovano accordo Palestre e strutture suddivise alle varie federazioni
Grande partecipazione per la festa finale del progetto "SportAntenne" Grande partecipazione per la festa finale del progetto "SportAntenne" L’iniziativa rappresenta la terza tappa di avvicinamento al 19 gennaio 2019
4° Tappa del Torneo Antirazzista "SportAntenne" 4° Tappa del Torneo Antirazzista "SportAntenne" Appuntamento a domenica 18 febbraio 2018
3P Valle del Noce insidioso ma alla fine la spunta il Real Team 3P Valle del Noce insidioso ma alla fine la spunta il Real Team Prima vittoria esterna per i materani che espugnano Trecchina con il punteggio di 4-5
Riparte da Pisticci il Real Team Matera Riparte da Pisticci il Real Team Matera Prima di campionato contro il C.S. Pisticci. Il DG Quaranta: “Credo in questo gruppo”.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.