Pums
Pums
Bandi

Piani del traffico e della mobilità, il Comune è pronto

L’amministrazione attende manifestazioni di interesse per Put e Pums

La mobilità sostenibile è uno dei temi ricorrenti con cui tutte le amministrazioni, ai vari livelli, si devono confrontare.

Rendere le città più vivibili, migliorando la qualità della vita dei cittadini, che passa anche attraverso una mobilità che riduca l'uso indiscriminato dei veicoli a combustione, per favorire ed introdurre modalità di spostamento sempre più ecocompatibili, è un dovere della pubblica amministrazione.

Il comune di Matera per questo ha deciso di bandire un avviso pubblico per l'individuazione, attraverso indagine di mercato, di operatori economici da invitare a procedura negoziata per l'affidamento del servizio di progettazione del Pums, Piano urbano della mobilità sostenibile e del Put, piano urbano del traffico.

Lo scopo è chiaro: ridurre l'inquinamento atmosferico e acustico, l'emissione di gas serra, evitare la congestione del traffico, ma anche il degrado dei centri urbani invasi dalle auto.

Insomma, tematiche ambientali che riguardano l'uso di pratiche virtuose, destinate a diventare regola, se si vuole affrontare efficacemente la questione degli spostamenti nelle aree urbane, nel tentativo di ridurre il più possibile l'impatto ambientale, sociale ed economico dovuto alla circolazione dei veicoli.

Il bando del comune è esplorativo. La finalità è quella di verificare l'attenzione degli operatori del settore, interessati allo sviluppo del progetto e capire la loro volontà di partecipare alla gara d'appalto per redigere il Put ed il Pums.

A finanziare la progettazione del Put e del Pums ci saranno 90mila euro che il comune preleverà dai fondi del bando per la riqualificazione delle periferie.

"Nel caso in cui il finanziamento non venga confermato è stata comunque prenotata la somma nel Bilancio comunale dell'anno 2018"- fanno sapere dagli uffici comunali.

"Il Comune di Matera – dice l'assessore Angelo Montemurro – sta lavorando ad un nuovo sistema della mobilità urbana che tenga conto dei nuovi stili di vita e delle nuove esigenze della comunità. E' necessario che gli spostamenti in auto in ambito urbano vengano ridotti al minimo e che siano potenziati i mezzi di trasporto alternativi per migliorare la qualità della vita non solo dei residenti ma anche dei visitatori e dei turisti".

Una nuova sfida che attende le città moderne, che intendono creare le condizioni di massima vivibilità e confort, in armonia con l'ambiente che ci ospita.

Una sfida che l'amministrazione di Matera ha dimostrato di essere disposta a raccogliere.
  • Trasporti
  • Mobilità urbana
Altri contenuti a tema
Nel piano regionale trasporti le corse bus Matera - aeroporto Palese Nel piano regionale trasporti le corse bus Matera - aeroporto Palese La decisione in seguito all’emendamento del consigliere Acito
Emergenza Covid-19, l’Asstra lancia “si fermi chi può” Emergenza Covid-19, l’Asstra lancia “si fermi chi può” L’iniziativa delle aziende del trasporto pubblico per sensibilizzare ad un uso consapevole dei mezzi
Coronavirus, patto di ferro tra Aziende trasporto e sindacati Coronavirus, patto di ferro tra Aziende trasporto e sindacati Asstra Puglia e Basilicata e rappresentati dei lavoratori insieme per la sicurezza
Coronavirus, ridotti i servizi del trasporto pubblico Coronavirus, ridotti i servizi del trasporto pubblico Ordinanza della Regione per l’emergenza sanitaria
La provincia di Matera senza treni La provincia di Matera senza treni C'è solo scalo ferroviario di Metaponto. Ugl torna alla carica
Bonus e-bike, ancora fondi a disposizione Bonus e-bike, ancora fondi a disposizione Avviso del Comune: apertura delle graduatorie dal 701° all’850° posto
Trasporto locale: salta il Consiglio regionale, problemi nella maggioranza Trasporto locale: salta il Consiglio regionale, problemi nella maggioranza Subito riconvocato. Si discute della proroga per i contratti con i gestori
Il Comune alla Regione: "Chiarezza su navette per Bari Palese" Il Comune alla Regione: "Chiarezza su navette per Bari Palese" In attesa di risposte sul rinnovo del contratto di trasporto pubblico locale
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.