Municipio di Matera
Municipio di Matera
Politica

Quasi pronto il piano urbanistico per Matera

Dopo tante vicissitudini, mancano i dettagli per l'approvazione dell'importante momento di pianificazione per la città

Spiragli importanti per l'adozione del regolamento urbanistico a Matera.
Nella mattinata, alla presenza dell'assessore all'Urbanistica comunale, Ina Macaione, si è tenuta una conferenza di pianificazione che apre alla definizione di uno dei più importanti aspetti organizzativi per la città dei Sassi. "Dopo molti anni di attesa – afferma Macaione - finalmente oggi abbiamo tagliato un traguardo molto importante perché la conferenza di pianificazione è propedeutica all'adozione del regolamento urbanistico".
Un momento atteso, fin troppo dalla cittadinanza materana, che ora vede finalmente la luce. Un percorso lungo e tortuoso, che con la presentazione da parte dei progettisti dello studio Nigro, tende ad ottemperare agli ultimi passaggi burocratici. Infatti, ora la pratica dovrà passare alle autorità competenti, che dovranno esprimere i loro pareri in merito.
"Con l'incontro di oggi – aggiunge Macaione – la nostra città fa un altro passo in avanti verso la dotazione di strumenti urbanistici utili a mettere ordine e regole in tutti i processi di crescita e trasformazione del tessuto urbano. Ricordo, infatti, che un mese fa si è svolta, sempre in municipio, la prima conferenza di pianificazione del piano strutturale. Inoltre, nei prossimi giorni verranno pubblicamente presentati i primi risultati degli incontri sul piano strategico per continuare il processo di elaborazione con il massimo coinvolgimento e la più ampia partecipazione possibile dei cittadini".
Ma, sarà necessario affrettarsi, sorprattutto nell'ottica di chiarire alcuni aspetti cari al rapporto della città con l'Unesco, ma anche nell'ottica della candidatura della città a Capitale Europea della Cultura per il 2019. "Nell'ambito del ventennale dell'iscrizione di Matera nell'elenco Unesco del patrimonio mondiale dell'umanità, verrà presentato pubblicamente lo stato di attuazione del piano di gestione del sito Unesco "Sassi e Parco delle Chiese rupestri e della murgia materana".
Tutti gli strumenti di pianificazione e programmazione – conclude Macaione - sono realizzati in piena sintonia con il dossier di candidatura di Matera a capitale europea della cultura per il 2019 e hanno come tema conduttore le tre parole chiave su cui è particolarmente impegnata l'Amministrazione comunale: re-use, re-duce, re-cycle".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.