Ospedale Madonna delle Grazie
Ospedale Madonna delle Grazie
Enti locali

Sanità, rappresentanti Ugl incontrano l’Asm

Al centro del dibattito le prospettive dell’Azienda

Il responsabile dell'Ugl Matera, Pino Giordano, ed il segretario regionale dell'Ugl Sanità, Michele De Rosa, hanno incontrato il direttore generale dell'Asm di Matera, Piero Quinto. Al centro del dibattito, le azioni future per il miglioramento dell'Azienda nelle sue attività e strutture.

"Dobbiamo dare atto al dottor Quinto - affermano Giordano e De Rosa - che vi è stata convergenza su tutto ciò dall'Ugl esternato: l'ospedale civile di Policoro 'Papa Giovanni Paolo II' deve essere potenziato con l'incremento di personale, soprattutto l'U.O. del pronto soccorso che, in concomitanza del gran flusso di vacanzieri, in questi periodi estivi è in tilt".

"Per l'U.O. di otorinolaringoiatria – continuano i sindacalisti - chiediamo che si possa arrivare al più presto ad ottenere h/24 la piena autonomia per consentire il passaggio dalla diagnostica a tutti gli interventi di degenza". Inoltre, la richiesta è allargata ad un quadro più ampio: "Si accelerino i lavori di adeguamento strutturale e tutto ciò che può essere ampliato riguardante la sicurezza del plesso ospedaliero che, da verifiche, già sono a buon punto. Chiediamo, tra l'altro, che il reparto UTIC venga trasferito in zone più consone e grandi per permettere, come sosteniamo, l'allargamento dell'U.O. di rianimazione".

Per Matera, l'istanza dei sindacalisti riguarda "l'incremento dell'organico" e "dotare l'ospedale Madonna delle Grazie di una banca per radioterapia". Su quest'ultimo versante, i sindacalisti riconoscono "al dottor Quinto che ha già sollecitato ed effettuato incontri su tale nostra richiesta: ci auguriamo che il giorno 16 luglio, data del prossimo incontro tra tutte le Aziende sanitarie e regione Basilicata, si definiscano le azioni operative affinché si attivi la rete regionale della radioterapia così mettendo tutte le strutture in condizioni di poter offrire in sinergia un servizio importante per la popolazione".

Dunque, il sindacato "ritiene positivo l'incontro, la direzione dell'Asm ha dato massima disponibilità nel recepire le nostre istanze - concludono i segretari - garantendo la totale ed incondizionata attenzione, il tutto compatibilmente alle risorse economiche disponibili".
  • Sanità
  • Asm Basilicata
  • UGL
Altri contenuti a tema
Manca la convenzione con la ASM, il Centro geriatrico resta sospeso Manca la convenzione con la ASM, il Centro geriatrico resta sospeso L'azienda sanitaria afferma che la firma non è possibile
ASM: inizia il piano delle assunzioni del 2024 ASM: inizia il piano delle assunzioni del 2024 I primi contratti sono sei nuovi chirurghi
Strutture socio-assistenziali a rischio a Matera Strutture socio-assistenziali a rischio a Matera Il sindaco Bennardi preoccupato per il mancato accreditamento
L'esodo dei giovani lucani è inarrestabile L'esodo dei giovani lucani è inarrestabile Le riflessioni del segretario provinciale Ugl Giordano
Inchiesta sulla sanità: assolto ex presidente Pittella Inchiesta sulla sanità: assolto ex presidente Pittella Arrestato nel 2018, poi si dimise
Malattie rare: per i pazienti in Basilicata maggiore assistenza Malattie rare: per i pazienti in Basilicata maggiore assistenza Le novità del servizio sanitario regionale
Materdomini: "Situazione finanziaria disastrosa alla Asm" Materdomini: "Situazione finanziaria disastrosa alla Asm" Intervento dell'assessore del M5s dopo relazione revisori dei conti
ASM: ripristinati i sistemi sanitari telematici dopo gli attacchi hacker ASM: ripristinati i sistemi sanitari telematici dopo gli attacchi hacker Quasi due settimane di lavoro dell'Agenzia per la sicurezza nazionale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.