chiesa di Santa Maria De Idris
chiesa di Santa Maria De Idris
Turismo

Santa Maria De Idris non chiude ad agosto

Visite no stop fino a tarda sera per la chiesa rupestre

La canicola agostana non ferma i turisti che invadono le strade di Matera. Tra i luoghi maggiormente apprezzati ci sono le chiese rupestri ed, in particolare, Santa Maria De Idris, letteralmente presa d'assalto dai visitatori.
Anche perché la chiesa, posta nella parte alta dello sperone roccioso del Montirone (o Monterrone), nelle vicinanze di San Pietro Caveoso, nei Sassi, offre una visione panoramica unica sugli antichi quartieri della città e sui suggestivi costoni della gravina.
Questo ha convinto la cooperativa "Oltre l'arte", che si occupa della gestione del sito artistico, incastonato nella roccia della rupe calcarea, che si erge nel mezzo del Sasso Caveoso, a prolungare i tempi di visitazione della chiesa per tutto il mese di Agosto.
Si è deciso di dare ai turisti la possibilità di ammirare la bellezza della chiesa ed il panorama mozzafiato che si gode dalla sua posizione, anche nelle ore notturne, così da fare apprezzare ancor più la bellezza di questi luoghi straordinari.
Santa Maria De Idris o Madonna de Idris sarà fruibile tutti i giorni, dalle ore 10,00 alle ore 22,00, ininterrottamente.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.