sentieri legalità
sentieri legalità
Territorio

Sentieri della legalità, una onlus nazionale per riaffermare la cultura dei valori e della legalità

Inaugurata la struttura ad Altamura ed eletto il nuovo direttivo.

E' stata presentata ufficialmente pochi giorni fa "Sentieri della Legalità" la onlus che ha aperto i battenti ad Altamura che si aggiunge alle sedi di Gravina, Bitonto, Santeramo, Bari, Matera in attesa di portare il progetto a Roma e Milano.

"Sentieri della Legalità fungerà da stimolo per tutte le forze politiche e istituzionali affinché la cultura della legalità venga promossa, condivisa e tradotta in iniziative concrete" spiega Maria Grazia D'Ecclesiis la neo presidente nazionale che sarà affiancata durante le iniziative dal presidente onorario, Pietro Battipede, vice questore e responsabile del Commissariato di Polizia di Gravina.
"Il lavoro da fare è tanto ma la squadra chiamata a guidare l'associazione si è dimostrata piena di entusiasmo e pronta a perseguire con serietà ed impegno, attraverso una stretta collaborazione con le forze dell'ordine e le autorità, tutti gli obiettivi per i quali la onlus è nata" aggiunge il presidente D'Ecclessis.

"Sentieri della Legalità" si pone molteplici obiettivi su scala nazionale: la divulgazione di cultura sui temi della legalità, della giustizia e della sicurezza, la difesa dei valori della Costituzione, lo studio dei fenomeni criminali e il sostegno alla crescita di una cittadinanza attiva e di coscienza civile attraverso incontri, dibattiti, iniziative e progetti. Fra i suoi obiettivi pone anche lo sviluppo di un lavoro in rete, di una condivisione di idee e progetti per la crescita della cultura della legalità attraverso un lavoro sinergico di realtà positive. Nell'ultimo incontro nel Municipio altamurano è stato eletto anche il direttivo, unitamente ai coordinatori per il territorio e per le diverse materie in cui si intende lavorare. Durante l'incontro è stato illustrato il programma che l'associazione intende realizzare nel corso dell'anno 2014-2015 sono stati quindi affidati i ruoli ai coordinatori e ai delegati per settori e territori.

Questi gli eletti presidenti . Sezione di Gravina: Giorgio Zuccaro. Per la sezione di Santeramo: Anna Larato. Per Matera: Desirèe Montesano mentre il responsabile di Bitonto è Francesco De Pinto. Ad Altamura, Mimmo Ricucci mentre Roberto Loizzo sarà il responsabile di Bari. Il direttivo è così composto da Roberto Roby Borraccia, vice presidente nazionale, Giuseppe Gurrado responsabile ufficio legale, Tiziana Montemurno responsabile ufficio legale settore minori, Giuseppe Barile coordinatore settore imprese e commercio, Fedele Cappiello responsabile amministrazione e contabilità.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.