Cani antidroga dei Carabinieri
Cani antidroga dei Carabinieri
Cronaca

Servizi antidroga, quattro arresti in provincia

Nei Comuni di Bernalda, Ferrandina e Montescaglioso

Quattro arresti sono stati effettuati dai Carabinieri del comando provinciale di Matera per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Montescaglioso - Nella serata di sabato scorso, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, nell'ambito di specifici servizi condotti unitamente alle unità dei Carabinieri Cinofili di Tito e finalizzati a contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato una coppia di giovani, un montese di 26 anni e la compagna 28enne originaria di Policoro, entrambi già noti alle forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i militari dell'Arma, a seguito di mirati servizi di osservazione presso l'abitazione del 26enne, nel corso dei quali notavano un anomalo viavai di persone specie nel fine settimana, hanno deciso di bloccare il giovane mentre si intratteneva con circospezione davanti l'ingresso di casa. Sottoposto a perquisizione sul posto, lo stesso veniva trovato in possesso della somma contante di 600 €uro di cui non sapeva giustificarne la disponibilità. La perquisizione estesa alla sua abitazione, all'interno della quale si trovava la compagna che tentava di impedire l'ingresso ai Carabinieri nel tentativo, risultato vano, di disfarsi di alcune dosi di cocaina gettandole nel water, ha permesso di recuperare poco più di 1 grammo di cocaina, 6 di hashish e 2 di marijuana nonché un bilancino di precisione, spatole, cellophane e nastro adesivo, il tutto finalizzato a confezionare le dosi da smerciare. Rinvenuta inoltre l'ulteriore somma di 600 €uro ritenuta, insieme a quella precedentemente trovata all'uomo, provento dell'illecita attività di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, i due giovani sono stati dichiarati in stato di arresto, con la donna deferita anche in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale, e ristretti presso l'abitazione di Montescaglioso a disposizione dell'Autorità Giudiziaria materana. Sottoposti a sequestro lo stupefacente, il danaro ed il materiale da taglio.

Bernalda - Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Pisticci, nell'ambito di specifici servizi finalizzati a contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato, in due distinte attività, un 18enne e un 31enne, rispettivamente residenti a Bernalda e Ferrandina, nei cui confronti veniva ipotizzato il delitto di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Bernalda, insospettiti dal frequente viavai di soggetti, alcuni dei quali noti come abituali assuntori di stupefacenti, dall'abitazione di un giovane del posto, hanno deciso di effettuare una perquisizione presso il citato domicilio sorprendendo il 18enne in possesso di 25 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 13 grammi, occultate nella tasca del suo giubbotto. Nel cassetto di un comodino, inoltre, oltre a un bilancino elettronico di precisione e vario materiale per il confezionamento, i militari dell'Arma hanno rinvenuto anche 1.470 €uro in vario taglio, ritenuto il provento dell'attività di spaccio. Il 18enne è stato pertanto dichiarato in stato di arresto e ristretto ai domiciliari presso la sua abitazione a disposizione dell'Autorità Giudiziaria materana mentre stupefacente e danaro sono stati sottoposti a sequestro.

Ferrandina - Anche i Carabinieri della Stazione di Ferrandina, a seguito di analogo servizio, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l'abitazione di un 31enne del posto sequestrando 500 grammi di marijuana, in parte già divisa in dosi, nascosta in un armadio unitamente a vario materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Al termine delle formalità di rito il 31enne è stato tratto in arresto e ristretto ai domiciliari presso la sua abitazione a disposizione dell'Autorità Giudiziaria materana.
  • Droga
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Droga tra i giovani, fenomeno allarmante Droga tra i giovani, fenomeno allarmante I dati della Prefettura (nucleo operativo tossicodipendenze)
Guida sotto effetto di droga e provoca incidente Guida sotto effetto di droga e provoca incidente Denunciato dai Carabinieri. Il bilancio dei controlli degli ultimi giorni
Carabinieri: bilancio dei controlli nelle feste Carabinieri: bilancio dei controlli nelle feste Attuati servizi sulle strade principali e nelle città
Controlli antidroga, arrestato un 20enne Controlli antidroga, arrestato un 20enne Aveva oltre 600 grammi di stupefacenti (cocaina e hashish)
Natale sicuro, controlli dei Nas in Basilicata Natale sicuro, controlli dei Nas in Basilicata Per sicurezza alimentare e per gli acquisti nel periodo delle feste
Carabinieri, nuovo comandante del reparto operativo provinciale Carabinieri, nuovo comandante del reparto operativo provinciale Avvicendamenti anche alle Compagnie di Pisticci e Tricarico
Barista ucciso a Grassano a colpi di coltello Barista ucciso a Grassano a colpi di coltello Fermato un 20enne che voleva continuare a bere
I risultati dei controlli di Ferragosto a Matera I risultati dei controlli di Ferragosto a Matera Il bilancio della compagnia dei carabinieri
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.