Rocco Leone- Ass. Sanità Regione Basilicata
Rocco Leone- Ass. Sanità Regione Basilicata
Ospedale e sanità

Stop prestazioni al "Miulli", la replica di Leone

Alle accuse lanciate da Bennardi

"Sono davvero basito nel leggere le dichiarazioni del Sindaco di Matera e del Tribunale del Malato sul caso dell'Ospedale generale regionale 'F. Miulli' di Acquaviva delle Fonti, che non potrà più accettare i pazienti residenti al di fuori della regione Puglia, avendo superato il relativo tetto di spesa. Capisco la volontà di fare polemica politica, ma – come ben sanno i cittadini, gli addetti i lavori e tutte le istituzioni - i tetti di spesa delle singole Regioni sono quelli del 2011, per espressa previsione di legge nazionale". Così risponde l'assessore alla salute della Regione Basilicata, Rocco Leone, sulla questione "Miulli" sollevata dal sindaco Bennardi.

"Invece, i tetti di spesa delle singole strutture sanitarie sono assegnati a livello regionale - aggiunge Leone - nel caso di specie dalla Regione Puglia. La Regione Basilicata non ha dunque alcuna responsabilità né competenza in merito allo sforamento del tetto di spesa di una struttura di un'altra Regione. Non a caso il "Miulli" correttamente si rivolge alla Regione Puglia nel richiedere "la possibilità di poter aumentare il tetto relativo alle prestazioni extra-regionali per l'esercizio 2021", come da loro nota. Ricordo anche che tante strutture lucane hanno sforato il tetto di spesa nell'anno 2021 a causa delle aumentate prestazioni richieste dai cittadini a causa del Covid. È l'ennesima polemica infondata, che offende i lucani e anche l'intelligenza. Speculare sulla salute delle persone è inaccettabile e offensivo".

Nella sua nota Bennardi chiedeva conto alla Regione delle scelte riguardanti l'ospedale "Madonna delle Grazie". Su questo punto Leone non ha fatto dichiarazioni, limitandosi a respingere le accuse.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Ex presidente Pittella assolto in inchiesta sulla sanità Ex presidente Pittella assolto in inchiesta sulla sanità Oggi la decisione del Tribunale. Sette le condanne
Blocco a pazienti lucani del Miulli, anche La Scaletta dice la sua Blocco a pazienti lucani del Miulli, anche La Scaletta dice la sua Il circolo culturale materano fa il punto della situazione della sanità in Basilicata
L'ospedale Miulli sospende servizi sanitari ai lucani L'ospedale Miulli sospende servizi sanitari ai lucani Superato il tetto per la mobilità extra-regionale. S.o.s. di Bennardi
Ospedale, denunciata l'aggressione di operatori sanitari Ospedale, denunciata l'aggressione di operatori sanitari Fials Matera, “sanità sul baratro e operatori al collasso”
Sanità, proposte dall’osservatorio de La Scaletta Sanità, proposte dall’osservatorio de La Scaletta Dal circolo culturale idee per rilanciare la sanità lucana
Sanità: concorsi regionali per infermieri e amministrativi Sanità: concorsi regionali per infermieri e amministrativi In tutto 165 assunzioni per le aziende lucane
Concorsi per medici, pubblicati i bandi per 63 assunzioni Concorsi per medici, pubblicati i bandi per 63 assunzioni Lavoreranno nella Asm, nella Asp e all'ospedale San Carlo
Sanità: nuovo numero verde regionale Sanità: nuovo numero verde regionale Per chiamare il Cup e prenotare visite e prestazioni specialistiche
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.