polizia controlli
polizia controlli
Cronaca

Tentata rapina in gioielleria, quattro indagati

Episodio avvenuto nel 2020. Indagini della Polizia

La Polizia di Stato ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di tre uomini e una donna, tutti residenti in Bari e di età compresa tra i 32 e i 46 anni. Il reato ipotizzato nei confronti dei quattro indagati è di tentata rapina in concorso pluriaggravata, commessa il 9 marzo 2020 ai danni di una nota gioielleria del centro di Matera.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera, sono state svolte dalla Squadra Mobile di Matera, che si è avvalsa dell'analisi di immagini di telecamere, di tabulati telefonici e telematici, nonché dell'ascolto di persone informate sui fatti. Secondo le risultanze delle articolate indagini, dopo aver pianificato la rapina a seguito di diversi sopralluoghi, i quattro complici sarebbero giunti a Matera a bordo di due autovetture, una delle quali oggetto di furto e con targa alterata. Mentre due di essi sarebbero rimasti all'esterno, la donna e il quarto complice sarebbero entrati nella gioielleria simulando di essere clienti interessati all'acquisto di un orologio Rolex, ed avrebbero convinto il titolare ad aprire la vetrina per poter visionare alcuni modelli.

A quel punto, l'uomo avrebbe puntato contro il titolare una pistola intimandogli di consegnargli i preziosi. Ma la decisa reazione della vittima e di un suo conoscente lì presente, che avrebbero ingaggiato una colluttazione con l'uomo, avrebbe costretto i due rapinatori a uscire dal negozio senza aver prelevato nulla e a darsi alla fuga unitamente ai loro complici che li attendevano all'esterno. Le complesse indagini svolte dagli agenti hanno consentito di giungere all'identificazione dei probabili autori, alla ricostruzione delle fasi preparatorie, esecutive e successive della tentata rapina, all'individuazione delle autovetture utilizzate e dei luoghi ove i presunti rapinatori si sarebbero riuniti prima e dopo il tentativo delittuoso.
  • Rapina
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Notificati gli avvisi a sei uomini della provincia di Bari. Anche un dipendente
Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Il 54enne materano preso dagli agenti della Polizia di Stato con una pistola. I fatti risalgono alla notte tra il 2 e il 3 luglio
Truffa agli anziani: Matera, arrestati due napoletani in trasferta Truffa agli anziani: Matera, arrestati due napoletani in trasferta La Polizia gli ha colti in flagranza di reato
Migranti, indagati per truffa allo Stato i responsabili di un centro accoglienza Migranti, indagati per truffa allo Stato i responsabili di un centro accoglienza La polizia di Stato ha scoperto l’illecito
Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Contestati reati molto gravi, anche la violenza sessuale. Indagine della Polizia
Marconia, 40enne arrestato dalla Polizia per droga Marconia, 40enne arrestato dalla Polizia per droga Trovato mezzo chilo di hashish e cocaina
Arrestato 31enne materano per spaccio di droga Arrestato 31enne materano per spaccio di droga L’uomo colto in flagranza di reato dalla Polizia di Stato
Sposa in viaggio di nozze rischia di cadere nella gravina Sposa in viaggio di nozze rischia di cadere nella gravina Intervento della Polizia nella notte
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.