La passione di Cristo
La passione di Cristo
Vita di città

Un nuovo film sulla resurrezione di Cristo a Matera

Il regista Kevin Reynolds ha scelto gli antichi Rioni Sassi per un thriller religioso

Un nuovo film sulla resurrezione di Cristo sarà girato a Matera. Ancora una volta il grandioso paesaggio della Murgia materana e le antiche vie dei Rioni Sassi si trasformeranno in set cinematografico.

In visita in città proprio in questi giorni, il regista statunitense Kevin Reynolds ha deciso di girare qui il suo prossimo film che sarà prodotto dalla Ld Entertainment. Le riprese partiranno probabilmente quest'estate.
Il film tratterà la storia di un centurione romano che, su ordine di Ponzio Pilato, indaga sulla scomparsa del corpo del Messia e sulla sua resurrezione. La data di uscita del film è fissata per i primi mesi del 2015.

Una pellicola con una forte inclinazione verso il mistero, un thriller religioso si potrebbe definire. Le prime indiscrezioni sulla trama parlano della descrizione dei 40 giorni successivi alla resurrezione. Il centurione romano agnostico, protagonista de film, viene incaricato da Ponzio Pilato per indagare sulle voci di un messia ebraico risorto.
Nel corso della sua missione, il soldato avrà a che fare con i suoi dubbi e le riflessioni su un evento tanto soprannaturale. Si incontrerà con gli Apostoli e altri personaggi biblici.

Tra i film più famosi del regista statunitense vi sono Fandango, Tristano e Isotta, Rapa Nui, Waterworld e Montecristo, tratto dal libro di Alexandre Dumas.
In quest'ultimo film, la parte del protagonista Edmond Dantes è interpretato dal giovane Jim Caviezel, cioè il Cristo di "The Passion" di Mel Gibson, girato a Matera. E proprio Caviezel pare che abbia suggerito a Reynolds di ambientare il nuovo film a Matera. Il protagonista di Gibson lo avrebbe invogliato a venire in Basilicata, dopo l'esperienza della Passione di Cristo che lo segnò molto come attore, consacrando la sua bravura, ma anche come uomo di fede.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.