Cuccioli di cane
Cuccioli di cane
Territorio

Violenza sugli animali: la condanna di Mollica

Promuovere una forma di condivisione del rispetto verso gli animali domestici

"L'ultimo episodio di violenza su un cane, registrato a Venosa e regolarmente portato a conoscenza dei cittadini attraverso i social e le specifiche denunce delle associazioni volontaristiche, alla pari di quelli registrati nelle scorse settimane anche in altri Comuni, ripropone il tema del rispetto degli animali ed in particolare di quelli d'affezione e di compagnia trattati a volte con inusitata ed irresponsabile cattiveria".
Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Francesco Mollica, che ha sollecitato il sindaco del Comune venosino "a promuovere una forma di condivisione del rispetto verso gli animali domestici che è nel Dna della intera comunità locale".

Eguale sollecitazione "ad esercitare forme di dissuasione dal perpetrarsi di tali fenomeni", è stata indirizzata da Mollica alle forze dell'ordine "che con gli elementi forniti dalle stesse organizzazioni possono lavorare per procedere rapidamente alla individuazione ed alla denuncia dei responsabili di tale episodio".

"Un evento, comunque, deprecabile - afferma Mollica - che oltre ad essere lontano mille miglia dal senso di condivisione dell'amore per gli animali della gente lucana è anche la rappresentazione di uno stato di disagio personale che merita altre forme di approfondimento e studio oltre che di mirata educazione civica. Quello che con disposizioni regionali, a partire dall'art. 3 del nuovo Statuto che proprio oggi entra in vigore, abbiamo in diverse occasioni auspicato possa diventare momento di riflessione e di esercizio al rispetto per uomini, cose, animali, come si conviene in una società civile".
  • Cani
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Perseguita e picchia l'ex fidanzata minorenne, arrestato Perseguita e picchia l'ex fidanzata minorenne, arrestato Minacce e botte dopo la fine della loro relazione
Aggredisce la convivente per soldi, arrestato 25enne a Matera Aggredisce la convivente per soldi, arrestato 25enne a Matera Poi rimesso in libertà ma non potrà avvicinarsi
Il Comune rinforza la rete dell’area per i cani di Spine bianche Il Comune rinforza la rete dell’area per i cani di Spine bianche Dopo l’aggressione di un grosso cane a uno di piccola taglia
Gravemente ferito e impaurito, salvato un cane Gravemente ferito e impaurito, salvato un cane Era sul ciglio della strada in condizioni molto malandate
Maltrattamenti in famiglia, arrestato un 70enne Maltrattamenti in famiglia, arrestato un 70enne L'uomo rintracciato dai carabinieri dopo un trasferimento in Albania
Ordine veterinari, attivato un servizio di reperibilità Ordine veterinari, attivato un servizio di reperibilità Per la cura degli animali di proprietà
Minacce e maltrattamenti in famiglia, ora uomo dovrà andare via da Matera Minacce e maltrattamenti in famiglia, ora uomo dovrà andare via da Matera La vittima è la moglie. Indagini dei Carabinieri
Maltrattamenti a compagna e bambina, arrestato dalla Polizia Maltrattamenti a compagna e bambina, arrestato dalla Polizia Il 44enne aveva picchiato e minacciato ripetutamente la compagna
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.