Metano a Jesce zona industriale
Metano a Jesce zona industriale
Scuola e Lavoro

Zone industriali, arrivano le telecamere

I lavori saranno realizzati entro 45 giorni, per 76 mila euro di spesa

Benvenuta sicurezza. Nelle zone industriali di La Martella e Jesce sono state installate, dal Consorzio per lo sviluppo industriale di Matera, ben 28 telecamere che serviranno per tenere sotto controllo il territorio.

I lavori sono stati consegnati in questi giorni alle ditte che si erano aggiudicate le rispettive gare d'appalto: Ena consulting per La Martella e Amt per Jesce. L'importo complessivo dell'installazione delle telecamere è di circa 76 mila euro ed i cantieri dovrebbero essere chiusi entro 45 giorni. C'è persino fiducia, da parte delle imprese, di poter realizzare quanto previsto con un paio di settimane di anticipo.

Oltre all'installazione delle telecamere, i lavori riguarderanno il ripristino della rete di fibra ottica nei punti in cui risulta essere danneggiata ed il collegamento al centro di ricezione dati, che si trova in un locale dell'ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Le telecamere saranno attive anche di notte e le immagini saranno raccolte e registrate automaticamente dalla centrale operativa, per essere messe a disposizione delle forze dell'ordine in caso di necessità.

Il ripristino della fibra ottica permetterà, inoltre, alle aziende insediate nelle aree industriali materane di poter essere finalmente servite dalla rete a banda larga che consentirà i collegamenti in videoconferenza, la trasmissione di immagini e filmati, e la possibilità di utilizzare la tv via internet.

"L'attivazione del servizio di videosorveglianza - dice il Commissario del Csi, Gaetano Santarsìa - consentirà un maggior controllo e garantirà un livello di sicurezza maggiore nelle aree industriali. Si trattava di uno dei punti prioritari da affrontare su richiesta degli imprenditori insediati che avevano subito negli ultimi anni numerosi furti in azienda. L'arrivo della banda larga, completa inoltre la dotazione infrastrutturale delle aree industriali del Materano rendendole sempre più competitive e attrattive anche nei confronti di aziende che operano nei settori tecnologicamente avanzati".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.