Girardi del Matera in azione
Girardi del Matera in azione
Calcio

Matera, basta lo stacco vincente di Girardi

La rete del bomber al 24' regala 3 punti importantissimi ai biancazzurri

"Dedico questo successo alla squadra e al presidente. Alla squadra per avermi riaccolto con entusiasmo e rispetto, al presidente per aver avuto il coraggio di richiamarmi", con queste parole Vincenzo Cosco sugella un successo importante per far ripartire la sua seconda gestione in casa Matera.

Una gara non entusiasmante, con un secondo tempo scialbo e povero di emozioni, ma che ha regalato un bellissimo gol di Girardi e, soprattutto, i tre punti. Lo stacco dell'ariete biancazzurro al 24' del primo tempo è stata una liberazione per tutta la squadra, un gol che proprio il bomber del Matera ha voluto festeggiare con il suo allenatore, con il tecnico che l'ha portato nella città dei Sassi e che ha sempre avuto fiducia in lui. Da oggi ricambiata con il gol vittoria.

Un primo tempo interessante, con due squadre che si affrontano con schemi speculari. Entrambi gli allenatori, Cosco e l'ex Favarin scelgono il 4-4-2, affidandosi a squadre compatte e ben organizzate. La fase difensiva è nuovamente quella dei primi tempi. Solo una volta il Bisceglie passa e solamente un miracolo di Bifulco permette di mantenere il momentaneo 0-0. Poi dall'altra parte, invece, su cross di Bassini, Girardi non sbaglia, ed incorna magistralmente l'1-0.

Da quel momento un Matera ordinato, che ha sul finire del primo tempo due occasioni per chiudere l'incontro. Per ottenere un'altra chance da segnare sul taccuino, infatti, bisognerà attendere l'assist di Carretta per Picci, che supera anche Loiodice, ma si allarga troppo e non trova più lo specchio, siamo al 35' della ripresa. La gara a questo punto va in archivio, con il Matera che costringe lontano dalla propria porta i nerazzurri biscegliesi e, di contro, la squadra di Favarin che non riesce più ad attaccare.

Intanto i biancazzurri si godono il ritorno al successo, prendono i tre punti importantissimi di una gara che si preannunciava difficile e provano a ripartire con la Marcianise nell'obbiettivo.

Matera-Bisceglie 1-0 (1-0 pt)

MATERA: Bifulco, Pino, Bassini, Roselli, De Franco, Fernandez, Orlando, Marsili (32' st Iannini), Dos Santos (21' st Picci), Girardi (9' st Carretta), Pagliarini. A disposizione: Spilabotte, Barretta, Tundo, Sbarbella, Titone, Ciano. All. Cosco
BISCEGLIE: Loiodice, Allegrini, De Sario, D'Arienzo, Maglione, Lamatrice, Lorusso, Zotti (dal 24' st Ceccarelli), Lacarra, Palazzo (dal 24' st Piscopo), Pizzutelli (dal 19' st Khalil). In panchina: Lella, Colla, Magliano, Abbinante, Vitone, Lattanzio. All. Favarin
ARBITRO: Antonio Severino di Campobasso (assistenti: Carmine Bottiglia e Gaspare Giarratano di Campobasso)
RETE: 24′ pt Girardi
NOTE: Sia i tifosi del Matera, che quelli del Bisceglie ricordano la tragica scomparsa di Antonella. Lutto al braccio per il Matera. Spettatori circa 2 mila con una folta rappresentanza di sostenitori del Bisceglie.
Classifica girone H di serie D
dopo 19 giornate


Marcianise 34
Turris Neapolis 32
Citta di Brindisi 31
Monospolis 31
Taranto 30
Matera 30
Francavilla 29
Manfredonia 26
Mariano Keller 25
Gelbison VdL 24
Bisceglie 23
Real Sm Hyria 19
San Severo 17
Puteolana Internapoli 17
S. Felice Gladiator 15
Real Metapontino 15
Grottaglie 14

Penalizzazioni: Gladiator e Brindisi – 1;
Puteolana – 2. Nardò escluso dal campionato
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.