Motociclismo - Domenico Colucci
Motociclismo - Domenico Colucci
Altri sport

Moto, il trofeo Inverno va al materano Colucci

E' tornato in sella dopo sei anni

Dopo tanta attesa, lo scorso weekend a Binetto si è corso il "Trofeo Inverno", la storica competizione di velocità motociclismo dell'Autodromo del Levante e classico appuntamento di fine anno. Il tracciato barese, che rappresenta un autentico trampolino di lancio per i giovani centauri che si affacciano alle competizioni, ha visto nel passato la partecipazione di piloti provenienti da ogni parte d'Italia, grazie alle sue caratteristiche tecniche che lo rendono un concentrato di energia e adrenalina. L'assenza di veri allunghi e l'alternanza di 9 curve, la rendono infatti una perfetta "palestra" ed un banco prova anche per i piloti più abili e le moto più evolute. Nell'albo d'oro della competizione figurano diversi piloti illustri del calibro di Valentino Rossi, Loris Capirossi, Michele Pirro e tanti altri nomi di spicco nel panorama mondiale del motorsport.

Nella categoria Open, il materano Domenico Colucci, in sella alla Ducati V2, ha preso parte alla manifestazione dopo un'assenza di oltre 10 anni dalle piste, ex pilota ufficiale Junior Team Ducati nel Campionato del mondo Stock 100 nel biennio 2007/2008. A seguito dell'invito ricevuto dal Moto Club De Palma, ha indossato nuovamente casco e stivali per mettersi in gioco sul circuito di casa. Dopo le prove ufficiali svolte sabato 20 novembre il pilota ha conquistato la prima fila con il crono di 47,753 a soli 349 millesimi dalla pola fatta segnare dal pilota Ciacci Franceso in sella alla Yamaha R1 1000.

Il programma prevedeva n.2 gare domenica 21 entrambe sulla distanza di 15 giri, la prima al mattino la seconda alle 14 entrambe valide per la classifica finale. Gara 1 ha visto una partenza perfetta per il giovane Colucci che ha conquistato la prima posizione, conservandola per diversi giri, perdendola nel finale a seguito di indurimento dell'avambraccio, vista la mancanza di allenamento, concludendo la gara in seconda posizione. La seconda gara è stata molto combattuta, sospesa al 10 giro per incidente, con successiva ripartenza che ha visto concludere nuovamente in seconda posizione il pilota Ducati. La classifica finale ha visto trionfare il centauro materano con 40 punti, inserendo il suo nominativo nell'albo d'oro del Trofeo che ha visto la prima edizione vinta da Max Biaggi nel 1989.

Nonostante la forzata lontananza dalle piste, il giovane Colucci ha dimostrato di avere grande talento a 32 anni, utilizzando una moto oramai datata, è riuscito ad ottenere un importante risultato ringraziando il team ed i tifosi presenti in Autodromo giunti a sostenere il loro beniamino.
A fine giornata dopo i complimenti ricevuti dagli addetti ai lavori e dai colleghi ci sono state le premiazioni con il rituale del podio e dei saluti, con Colucci che ha concluso la giornata salutando tutti i convenuti con un arrivederci, lasciando spazio a futuri impegni nel prossimo anno.
  • Motori
Altri contenuti a tema
Moto, Raffaele Rubino chiude il campionato al secondo posto Moto, Raffaele Rubino chiude il campionato al secondo posto Al centauro materano sfugge per poco la vittoria assoluta nella Superior cup. Primo tra gli under 30
Moto, Rubino porta a casa due secondi posti Moto, Rubino porta a casa due secondi posti Il centauro materano si conferma secondo nella generale, primo tra gli under 30
Motociclismo, ancora in evidenza Raffaele Rubino Motociclismo, ancora in evidenza Raffaele Rubino Il centauro materano secondo a Misano nella “Superior Cup”
A Vallelunga Rubino ancora sugli scudi A Vallelunga Rubino ancora sugli scudi Il pilota materano arriva secondo e mantiene la testa della classifica nel Trofeo Italiano Superior Cup
Motociclismo: “Trofeo Metzeler Superior Cup”, Rubino sugli scudi Motociclismo: “Trofeo Metzeler Superior Cup”, Rubino sugli scudi Una vittoria ed un secondo posto per il centauro materano alla prima uscita stagionale
Matera accoglie il raduno ufficiale delle moto Honda X-Adv 750 Matera accoglie il raduno ufficiale delle moto Honda X-Adv 750 Domenica 21 luglio per celebrare la passione per le due ruote
Il materano Rubino trionfa al Mugello Il materano Rubino trionfa al Mugello Il centauro lucano si aggiudica la seconda gara del Trofeo Dunlop Cup 1000
Rally della Murgia, sfrecciano le Vespe Rally della Murgia, sfrecciano le Vespe L'evento giunge alla sua seconda edizione
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.