Foto di rito tennistavolo Pegasus C2
Foto di rito tennistavolo Pegasus C2
Altri sport

Tennistavolo: due su due del’A.S.D. Tennistavolo Pegasus

Successi delle squadre di C1 e C2

Doppio successo per l'A.S.D. Tennistavolo Pegasus nell'ultimo turno di campionato disputato nel fine settimana. La prima squadra, capitanata da Giuseppe Fasano, è riuscita infatti ad ottenere la prima vittoria stagionale nel girone O di C1 nazionale ai danni del TT Olimpia Martina, mentre la formazione di C2 ha mantenuto la propria imbattibilità sul campo della Polispostiva La Potentina.

Primo acuto della stagione in C1: Fasano e compagni, reduci dagli stop delle prime due giornate, si mostrano in grande spolvero alla terza travolgendo per 5-1 l'ostica compagine del TT Olimpia Martina. Tra le mura amiche della palestra della scuola Marconi di Matera è andata in scena l'ennesima battaglia sportiva che caratterizza da sempre i colori della Pegasus, con la formazione materana che è stata stavolta più caparbia e volenterosa nell'acciuffare il risultato finale, il primo di questa nuova stagione sportiva. Nonostante il pronti-via a firma martinese con la vittoria di capitan Piero Parigi sul rientrante Alessio Dell'erba, la Pegasus è riuscita infatti a destreggiarsi nel migliore dei modi all'interno del canovaccio tattico della gara, prendendo in mano le redini dell'incontro e sapendo ben fronteggiare i colpi dei giovani Francesco Buzzerio e Kevin Piepoli della squadra ospite. Grazie a due punti di Claudio Motolese, due di Luca D'Ercole e uno dello stesso Dell'erba gli uomini in rosso del team sponsorizzato Nuzzaci Strade si sbloccano così sia in classifica che soprattutto mentalmente, in un girone O particolarmente ricco di insidie e tutto ancora da disputare, con la massima voglia e concentrazione dalla prima all'ultima pallina.
Seconda vittoria consecutiva, invece, per la squadra di C2 regionale che non tradisce le aspettative e supera in trasferta per 5-3 la Polsportiva La Potentina. Nella mattinata di domenica sono stati Vincenzo Ferraiuolo, Angelo D'Ercole e Francesco Mastrogiulio a firmare il successo della Pegasus, che si conferma così in un buono stato di forma generale. Per i padroni di casa è il solo Raffaele D'Amico ad andare a segno: la prestazione del veterano classe '59 rimane però l'unico baluardo della formazione potentina, che poco può nell'arginare la compattezza e il cinismo del terzetto terribile della Pegasus. Terzetto che mette quindi un ulteriore mattoncino sul suo cammino, per una squadra che si diverte e deve divertire ragionando di partita in partita.

La pausa a calendario prevista per far spazio all'attività individuale servirà quindi per continuare il rodaggio nella nuova stagione, prima di scendere nuovamente in campo per le gare di campionato nel weekend di sabato 5 e domenica 6 novembre, quando entrambe le formazioni della Pegasus affronteranno la 4a giornata d'andata dei loro rispettivi gironi.
4 fotoDue su due per l'A.S.D. Tennistavolo Pegasus
foto di rito in c tra pegasus e la potentinala squadra di Cin garala squadra di C
  • Tennistavolo
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.