mostra Pietro Consagra
mostra Pietro Consagra
Arte

Al Musma si inaugura la mostra di Pietro Consagra

mercoledì 14 ottobre 2020 fino a lunedì 14 dicembre Evento in corso
Con la mostra "artista ma chi sei?! – Pietro Consagra e Matera", il Musma intende festeggiare i suoi 14 anni di vita e rendere omaggio ad uno dei maestri italiani della scultura, in occasione del centenario della sua nascita. Il Museo della Scultura contemporanea della città dei Sassi, infatti, apriva i battenti proprio nell'ottobre del 2006 e per ricordare questo evento dalla Synchronos, cooperativa che gestisce il museo materano, si è deciso di organizzare l'esposizione dedicata Pietro Consagra, figura fondamentale sia per la città dei Sassi che per il Musma. L'artista siciliano, infatti, ha legato il suo nome ad una serie di opere realizzate nella anno della sua venuta nella città di Matera, nel 1978. Contrario all'allora progetto di recupero dei Sassi, Consagra decise di realizzare 11 "Sculture per Matera": 11 grandi opere in ferro, "Ferri" bifrontali", che incorniciavano i Sassi e la Murgia per sottolinearne la perfetta armonia delle parti e tentare di proteggerli da interventi architettonici poco adatti alla loro storia e conformazione. Difensore della tipicità dei luoghi e della loro integrità, Consagra fu artefice di diverse iniziative in difesa dei Sassi, stringendo un legame forte e duraturo con la città di Matera, con il Musma che ora ha deciso di rendere omaggio al grande artista di Mazara del Vallo.
"La mostra Artista ma chi sei?!- spiegano dal museo della scultura materano- si propone di entrare nel mondo di Pietro Consagra, decifrare il senso e il significato del suo rapporto con la città dei Sassi in relazione all'arte e all'architettura del suo tempo".
La mostra verrà inaugurata il 14 ottobre rimarrà aperta fino al 14 dicembre 2020.
  • Musma
  • Mostra
Prossimi eventi a Matera
Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano Fino al 5 dicembre Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano
"La persistenza degli opposti", la grande mostra dedicata a Salvador Dalì - Fino al 30 novembre Fino al 30 novembre "La persistenza degli opposti", la grande mostra dedicata a Salvador Dalì - Fino al 30 novembre
Prende il via “Famiglie al Parco!”, il nuovo progetto di Agrinetural per animare lo spazio di Agoragri Fino al 1 novembre Prende il via “Famiglie al Parco!”, il nuovo progetto di Agrinetural per animare lo spazio di Agoragri
Al museo della Bruna per le giornate del Fai la mostra “Cieli di carta senza strappi” di Roberto Linzalone Fino al 8 novembre Al museo della Bruna per le giornate del Fai la mostra “Cieli di carta senza strappi” di Roberto Linzalone
Altri contenuti a tema
PeopleInMind 2019 alla Fondazione Sassi PeopleInMind 2019 alla Fondazione Sassi L’iniziativa in programma fino al 10 settembre
Cultura: a Matera riapre il Musma Cultura: a Matera riapre il Musma Oltre a museo scultura, tornano fruibili la Cripta del peccato originale e Casa Ortega
Musma, un 2019 da incorniciare Musma, un 2019 da incorniciare Al museo della scultura contemporanea presenze aumentate del 43,6%
Con una mostra parte “Matera, Città dell’astronomia 2020” Con una mostra parte “Matera, Città dell’astronomia 2020” Un appuntamento con la divulgazione scientifica
Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano fino a sabato 5 dicembre Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano
"La persistenza degli opposti", la grande mostra dedicata a Salvador Dalì - Fino al 30 novembre fino a lunedì 30 novembre "La persistenza degli opposti", la grande mostra dedicata a Salvador Dalì - Fino al 30 novembre
Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Finora 15.000 visitatori
A Casa Cava la mostra "Anima Mundi", presenta Vittorio Sgarbi A Casa Cava la mostra "Anima Mundi", presenta Vittorio Sgarbi Espone il pittore rumeno Odangiu Tudor Andrei (Ota) di "adozione" altamurana
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.