Piero Angela a Metaponto - foto Fondazione Matera Basilicata 2019
Piero Angela a Metaponto - foto Fondazione Matera Basilicata 2019
Eventi e cultura

A Matera un premio alla carriera a Piero Angela

La 4^ edizione de "I Sassi d'oro" celebra il noto divulgatore scientifico

Nella capitale europea della cultura un premio al più noto divulgatore scientifico italiano le cui trasmissioni televisive hanno contribuito a far crescere la conoscenza e il grado culturale complessivo dell'Italia. Piero Angela, 90 anni compiuti e ancora all'opera, riceve il riconoscimento "I Sassi d'oro" nella serata in programma venerdì 4 ottobre, alle ore 19.30, alla Casa Cava (Sasso Barisano).

Questo è il nome di una giovane realtà associativa, nata per promuovere i mestieri del cinema soprattutto nella post produzione, che organizza un premio giunto alla quarta edizione. Tra le novità di quest'anno c'è l'avvio della prima fase di internazionalizzazione, con la consegna di un premio speciale a New York il 19 novembre all'interno del Festival Italian Movie Awards.

Premio Angela viene premiato per il suo impegno alla divulgazione scientifica, culturale e televisiva. Quest'estate è stato ospite della Fondazione Matera-Basilicata 2019 a Metaponto per una conversazione scientifica in occasione dell'apertura della mostra "La poetica dei numeri primi".

Previsti numerosi altri premi ma è ancora top secret la lista ufficiale. Alla Casa Cava sono attesi gli attori Paola Minaccioni e Giorgio Tirabassi, il regista Roberto Cenci, Ludovica Nasti (giovane rivelazione della serie TV L'amica geniale), Giampaolo Letta ad di Medusa, Marco Belardi ad di Lotus Production, Luca Abete inviato di "Striscia la notizia". Madrina di questa edizione è l'attrice Roberta Giarrusso. Anche nella giuria ci sono nomi del mondo del cinema e della tv.
  • Cultura
  • Premio
Altri contenuti a tema
"Mario Salerno portò a Matera il telero di Carlo Levi" "Mario Salerno portò a Matera il telero di Carlo Levi" Il ricordo del sindaco De Ruggieri
Matera fa rivivere la storia e la cultura del vicinato Matera fa rivivere la storia e la cultura del vicinato Al rione Malve. Per il "Parco della storia dell'uomo"
Premio Letterario Nazionale "I Sassi" Matera Premio Letterario Nazionale "I Sassi" Matera Scadenza per presentaziore le opere prorogata al 31 agosto
Libri: Premio Campiello, incontro con i finalisti alla Casa Cava Libri: Premio Campiello, incontro con i finalisti alla Casa Cava Tappa del tour estivo degli scrittori
Come supportare l’industria culturale e creativa? Come supportare l’industria culturale e creativa? Se ne discute in un meeting promosso dal consorzio Materahub
Con la cultura non si mangia? Il caso di Matera2019 dimostra il contrario Con la cultura non si mangia? Il caso di Matera2019 dimostra il contrario Indicatori economici in crescita
Carnevale, a Matera sfilano le antiche maschere lucane Carnevale, a Matera sfilano le antiche maschere lucane Otto Comuni in rete per tenere in vita le tradizioni
Effetto-Dalì su Matera, tutti pazzi per le grandi sculture Effetto-Dalì su Matera, tutti pazzi per le grandi sculture Foto e selfies davanti alle installazioni progettate dall'artista spagnolo. Ecco i dettagli della mostra-evento
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.