Acquedotto lucano
Acquedotto lucano
Politica

Acqua, dal 2015 i lucani pagheranno di più

Rosa: "L'ennesima polpetta avvelenata regalata da Pittella"

Il 2015 non comincerà nei migliore dei modi per i cittadini lucani che presto scopriranno di dover pagare tariffe più alte per l'acqua. A denunciarlo è il consigliere regionale di Forza Italia, Gianni Rosa, che definisce la brutta sorpresa "l'ennesima polpetta avvelenata regalata dalla Giunta Pittella.

"Dietro l'articolo 28 della Legge di Stabilità 2015, che prevede "Misure di contenimento del costo dell'acqua", si nasconde una manovra per far risparmiare alla Regione vari milioni di euro che ricadranno tutti sulle spalle dei cittadini lucani".

Il consigliere Rosa spiega in una nota stampa che "la Regione versa, annualmente, oltre 25 milioni di euro ad Acquedotto lucano a titolo di contributo in conto spese di gestione degli impianti. I 25 milioni sono serviti, fin ora, per contenere le tariffe dell'acqua pagate da tutti i Lucani. Dal 2015, la Giunta elimina questo contributo e Acquedotto lucano, per far fronte ai minori ricavi, sarà costretto ad aumentare le tariffe. Quanto pagato in precedenza dalla Regione, in pratica, verrà ribaltato sui cittadini attraverso l'aumento delle tariffe attualmente applicate".

Tutto ciò, però, non peserà in egual modo sulle tasche delle famiglie lucane poichè "la Giunta, per addolcire subdolamente la pillola, con l'articolo 28, appunto, stabilisce che, nei 90 giorni successivi all'approvazione della Legge di Stabilità, deciderà a quali famiglie lucane attribuire un contributo finalizzato ad alleggerire la bolletta, mettendo in moto un meccanismo farraginoso in cui le certificazioni del reddito si sprecheranno. La tariffa dell'acqua, fino ad oggi, uguale per tutti i Lucani, dal 2015 sarà differenziata in base a criteri stabiliti dalla Giunta stessa".

"In sintesi - conclude Rosa - solo perché la Regione è incapace di determinare nel suo bilancio tagli agli sprechi ribalta questa sua incapacità sulle tasche dei Lucani. E poi, quanta parte di quegli oltre 25 milioni di euro risparmiati dalla Regione verrà utilizzata per il contributo ai Lucani? Nelle norma, infatti, l'impegno di spesa rimane vago. Oggi, abbiamo due certezze: il denaro che la Giunta non vuole far pesare sul bilancio regionale lo carica sulle tasche dei Lucani; Pittella crea nuovo disagio alle famiglie con nuove procedure burocratiche tutte ancora da stabilire".

"Bella trovata. Un articolo molto oscuro: si parla di contributo per il contenimento del costo della bolletta su parametri reddituali senza spiegare che si parte dal dato che la bolletta aumenterà per tutti. Un articolo difficile da decifrare ad eccezione di chi ha pensato questo sistema. Questo è un altro esempio di provvedimento contenuto nella Legge di Stabilità contro i Lucani".
Acqua, dal 2015 i lucani pagheranno di più
  • Marcello Pittella
  • Gianni Rosa
  • Acquedotto lucano
  • Acqua
  • Legge di stabilità 2015
Altri contenuti a tema
Bonus idrico in Basilicata: guida completa per ottenere lo sconto in bolletta Bonus idrico in Basilicata: guida completa per ottenere lo sconto in bolletta Si possono presentare le domande per ottenere il beneficio economico
Dopo il bonus gas, la Regione vuole fare lo sconto in bolletta dell'acqua Dopo il bonus gas, la Regione vuole fare lo sconto in bolletta dell'acqua Prima delibera approvata. Ora si attendono i prossimi atti
Acquedotto Lucano: avviso pubblico per 10 assunzioni Acquedotto Lucano: avviso pubblico per 10 assunzioni A tempo indeterminato, per operatori di impianti
Basilicata e Puglia, firmato accordo sull'acqua Basilicata e Puglia, firmato accordo sull'acqua Bardi: "Porterà maggiori vantaggi ai lucani"
Acqua: rimane il braccio di ferro tra Basilicata e Puglia Acqua: rimane il braccio di ferro tra Basilicata e Puglia Bardi: "I lucani sono creditori"
Acqua in vetro nella mensa scolastica Acqua in vetro nella mensa scolastica Al bando le bottigliette, si usano le caraffe
Acqua: Regione Basilicata vuole rivedere accordi con Puglia Acqua: Regione Basilicata vuole rivedere accordi con Puglia "Non vantaggiosi per lucani"
Bonus idrico di 1000 euro, da oggi si presentano le domande Bonus idrico di 1000 euro, da oggi si presentano le domande Per chi ha effettuato lavori di risparmio d'acqua. La piattaforma on line e i dettagli
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.