Palestra Matera
Palestra Matera
Bandi

Si assegnano gli spazi negli impianti sportivi comunali

L’avviso pubblico emanato dagli uffici comunali scade il 21 agosto

Emanato dal comune il bando per l'assegnazione degli spazi negli impianti sportivi di competenza municipale. Le tribolazioni che si sono registrate l'anno scorso, anche a causa dei numerosi lavori che interessavano le strutture sportive comunali, saranno solo un ricordo per le società sportive materane.

Quest'anno si parte in anticipo nell'assegnazione degli spazi orari degli impianti sportivi comunali.

E' stato, infatti, già affisso all'albo pretorio l'avviso pubblico per le società sportive interessate ad usufruire delle palestre scolastiche (ovviamente disponibili negli orari al di fuori delle attività didattiche) o degli impianti sportivi di competenza comunale per l'anno 2019/2020.

Una circostanza sottolineata dall'assessore allo Sport, Giuseppe Tragni. "Come annunciato nei vari incontri con le federazioni e le società sportive, il Comune ha emanato l'Avviso pubblico in anticipo rispetto agli anni scorsi per garantire l'avvio delle attività sportive. Sempre in quest'ottica, grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici, si potrà consentire l'ingresso nelle palestre già a partire dal 2 settembre"- ha spiegato Tragni, che in un ottica di ottimizzazione degli spazi a disposizione delle diverse discipline sportive praticate nella città dei Sassi, ha voluto rivolgere un invito alla Provincia di Matera a dare quanto prima il nulla osta per l'ingresso nelle palestre scolastiche di sua competenza.

"Questo permetterebbe di rendere omogenea l'offerta oraria e funzionale la disponibilità degli spazi a disposizione delle società"- ha dichiarato l'assessore allo sport, ricordando che da bando sono stati esclusi quegli impianti che al momenti risultano essere oggetto di ristrutturazione, come il Palasassi e le annesse piscine e palestre e i campi sportivi della zona Paip 1 e del Borgo La Martella. "Al termine dei cantieri questi impianti saranno oggetto di un nuovo avviso pubblico per la concessione in uso"- ha concluso Tragni.

A disposizione dunque delle società sportive materane ci saranno il palazzetto Lanera, la tensostruttura di Via Sanniti, il camposcuola di atletica leggera, i campi da tennis di Viale delle Nazioni Unite e lo Stadio XXI Settembre, con i campi da gioco attigui e le palestre adiacenti.

Tutti i gruppi sportivi interessati all'ottenimento di spazi orari negli impianti comunali dovranno presentare domanda entro e non oltre le 12, 30 del 21 agosto.
  • Impianti sportivi
Altri contenuti a tema
Impianti sportivi, Comune e Provincia trovano accordo Impianti sportivi, Comune e Provincia trovano accordo Palestre e strutture suddivise alle varie federazioni
Riparte sul campo il Real Team Matera Riparte sul campo il Real Team Matera Vivilecchia e compagni iniziano a sudare agli ordini di Mister Rondinone.
Suona il campanello d’allarme. Sempre più giù anche nello sport Suona il campanello d’allarme. Sempre più giù anche nello sport Nella classifica 2017 su diffusione e qualità dello sport Matera è alla ottantesima posizione
​Ennesima proroga per gli impianti sportivi ​Ennesima proroga per gli impianti sportivi Nuova Amministrazione vecchie abitudini
Impianti sportivi, prorogati gli affidamenti fino a dicembre 2015 Impianti sportivi, prorogati gli affidamenti fino a dicembre 2015 Entro dicembre l’avvio di nuove procedure di gara. Erogati 30mila euro al gestore del Palasassi per la prosecuzione delle attività.
Impianti sportivi, nessun bando in vista Impianti sportivi, nessun bando in vista Ancora proroghe nella gestione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.