Targa alternanza scuola-lavoro all'IIS
Targa alternanza scuola-lavoro all'IIS "Morra" di Matera
Scuola e Lavoro

Alternanza scuola-lavoro, 2° posto per l'istituto "Morra" nel concorso nazionale

Grazie al progetto "L’arte della cartapesta per la cultura materana”

Una scuola di Matera primeggia nei progetti di alternanza scuola-lavoro di Unioncamere. E' l'IIS "Isabella Morra" di Matera che ha guadagnato il secondo posto in un concorso nazionale.

Lo scorso 29 novembre, nel Palazzo della Fiera di Verona per l'evento "Job&Orienta" dedicato all'orientamento degli studenti, l'istituto diretto dal dirigente Antonio Epifania è stato premiato, tra 1190 progetti presentati da 1102 istituti scolastici d'Italia, classificandosi al secondo posto della sessione II Semestre del Premio di alternanza, sezione Istituti tecnici e professionali, concorso promosso a livello nazionale da Unioncamere - Premio "Storie di Alternanza".

Il riconoscimento è stato assegnato al progetto "L'arte della cartapesta per la cultura materana" che ha portato alla realizzazione di un video-clip con il quale è stato rappresentato il percorso di Alternanza Scuola Lavoro di cinque studenti con Bisogni Educativi Speciali secondo il modello educativo "Bottega-Scuola".

In particolare, applicando le indicazioni operative fornite dal Miur, il percorso è stato ideato e realizzato seguendo il raccordo tra scuola, territorio e mondo del lavoro. Cogliendo la disponibilità e il sostegno dell'Associazione di Maria SS. della Bruna, i cinque studenti sono stati "ammessi" a contribuire, secondo le proprie capacità, alla realizzazione di fregi e piccole figure che hanno ornato il Carro trionfale della 629° edizione della Festa della Madonna della Bruna, applicandosi nella creazione dei manufatti sia all'interno del laboratorio costituito da oltre tre anni all'interno dell'istituto, sia direttamente nella Fabbrica del Carro, seguiti dai maestri artigiani – vincitori del bando per la costruzione del Carro – Raffaele e Claudia Pentasuglia.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte Rosaria Cancelliere, rappresentante dell'U.S.P. Ambito territoriale della Provincia di Matera, la studentessa Francesca Plati in rappresentanza degli alunni protagonisti e i docenti referenti del progetto, Rosa Di Sirio, Porzia Rossetti e Maria Teresa Vena.

Il premio in denaro ricevuto sarà utilizzato per potenziare il laboratorio al fine di qualificare le attività manuali di lavorazione della cartapesta ed orientare i giovani studenti in attività artigianali secondo il motto che ha corredato il progetto "Toccare con mano la cultura per costruire un futuro".
  • Istituto I. Morra
  • Carro trionfale
  • Maria Ss. della Bruna
Altri contenuti a tema
Festa della Bruna, i commenti sono positivi Festa della Bruna, i commenti sono positivi Impressioni dopo l'edizione 2023 del giorno più lungo dei materani
Festa della Bruna, i fuochi pirotecnici si faranno Festa della Bruna, i fuochi pirotecnici si faranno Autorizzati nella località di Murgia Timone
Festa della Bruna, le giostre in tre vie Festa della Bruna, le giostre in tre vie In funzione dal 29 giugno al 5 luglio
Inizia conto alla rovescia per festa della Bruna Inizia conto alla rovescia per festa della Bruna Numerose le iniziative collaterali, oltre al programma religioso
Fuochi pirotecnici della Bruna: non ancora autorizzati Fuochi pirotecnici della Bruna: non ancora autorizzati Associazione: "Ad oggi nessuna soluzione"
Scelte le aree per le giostre della festa del 2 luglio Scelte le aree per le giostre della festa del 2 luglio La decisione del Comune
Nuova palestra per l'istituto Morra - Da Vinci Nuova palestra per l'istituto Morra - Da Vinci Sabato il taglio del nastro e le prime gare
Carro della Bruna, le quattro artiste ricevute al Comune Carro della Bruna, le quattro artiste ricevute al Comune Saranno le protagoniste dell'edizione 2023
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.