Arresto
Arresto
Cronaca

Anziano morto dopo aggressione, arrestato il responsabile

Deve rispondere di omicidio preterintenzionale

La Polizia di Stato ha arrestato un pregiudicato di 55 anni, in esecuzione di un'ordinanza applicativa della misura degli arresti domiciliari disposta dall'Autorità giudiziaria materana.

Il provvedimento giunge a conclusione di un'attività investigativa sviluppata a seguito di un intervento dello scorso mese di giugno degli agenti della Squadra Volante per l'aggressione subita da un ottantaquattrenne, trovato riverso per terra sotto la pioggia battente. La vittima fu soccorsa e trasportata in ospedale dove fu ricoverata per la frattura del bacino e di una vertebra lombare, riportando una prognosi di 40 giorni, salvo complicazioni.

Dalle indagini effettuate nell'immediatezza, gli agenti individuarono l'aggressore in un vicino di casa, pregiudicato, noto per la sua indole violenta. Le indagini hanno permesso di appurare che all'origine della cruenta aggressione vi fu un litigio per futili motivi. Infatti l'anziano aveva chiesto al vicino di togliere del materiale edile di risulta da questi lasciato a ridosso dell'ingresso della propria casa, ma per tutta risposta venne aggredito con schiaffi in faccia, calci e spinte che lo fecero cadere rovinosamente per terra, dove fu lasciato dolorante e senza essere soccorso.

Il responsabile dell'aggressione fu arrestato in flagranza di reato e sottoposto ai domiciliari per lesioni gravi. Lo scorso mese di agosto, purtroppo, l'anziano è deceduto durante il ricovero in una struttura sanitaria di Matera.

All'esito degli approfondimenti investigativi delegati svolti dalla Squadra Mobile, è stato accertato il nesso causale tra le lesioni procurate e la morte del malcapitato. Il G.I.P. del Tribunale di Matera ha emesso la misura della custodia cautelare degli arresti domiciliari a carico dell'aggressore che dovrà ora rispondere di omicidio preterintenzionale, e disposto inoltre l'immediata sospensione dell'erogazione del beneficio del reddito di cittadinanza nei suoi confronti.
  • Arresto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Pretende soldi dai titolari di un bar, arrestato dalla polizia Pretende soldi dai titolari di un bar, arrestato dalla polizia L'uomo è stato fermato subito dopo un'aggressione
Matera: anziana soccorsa da due poliziotti Matera: anziana soccorsa da due poliziotti Dopo violenta caduta su uscio di casa
“PretenDiamo legalità”, la Polizia incontra gli studenti “PretenDiamo legalità”, la Polizia incontra gli studenti Anche a Matera il progetto coinvolge gli studenti delle scuole primaria, medie e superiori
Furti di escavatori e camion, Polizia sgomina banda in trasferta Furti di escavatori e camion, Polizia sgomina banda in trasferta A conclusione delle indagini 5 gli avvisi di garanzia per uomini residenti a Foggia
Una denuncia per droga e varie multe per le norme antiCovid Una denuncia per droga e varie multe per le norme antiCovid Questo il report dei controlli della Polizia di Stato nel fine settimana
Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Intensificati i controlli
Maltrattamenti a compagna e bambina, arrestato dalla Polizia Maltrattamenti a compagna e bambina, arrestato dalla Polizia Il 44enne aveva picchiato e minacciato ripetutamente la compagna
Fa fallire aziende dopo aver svuotato conti correnti, arrestato imprenditore Fa fallire aziende dopo aver svuotato conti correnti, arrestato imprenditore Indagine della Guardia di finanza
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.