Bi3 Award Scuola di Management
Bi3 Award Scuola di Management
Scuola e Lavoro

Bi3 Award, la cultura d'impresa è vincente

Serata di gala per i progetti nati dalla scuola di management dei fratelli Braia

Il mondo dell'impresa torna a fare rete grazie alla scuola di management Bi3. Nella serata di gala per le premiazioni della terza edizione dei Bi3 Award, acciratamente predisposta dai fratelli Antonio, Angelo Raffaele e Paolo Braia, si ritrovano, per scambiare idee e presentare i propri progetti, tutte le aziende che hanno partecipato ai Bi3 Lab - Laboratori del valore, tesi a proporre nuove visioni dell'operato aziendale ed a stimolare la ricerca di nuovi orizzonti, in un periodo difficile, ma che può divenire il giusto volano per l'ampliamento delle imprese locali.

"Passare così, dal pensiero all'azione, per ottenere un'evoluzione volontaria, non dovuta ad avvenimenti esterni, ma cercata, pensata ed ideata dai protagonisti delle imprese", gli imprenditori, i manager e i dirigenti, come sottolinea il senior consulent di Bi3, Piero Villa, che sposa appieno l'idea di cultura d'impresa cara all'ideologia promossa dai fratelli Braia.

Nella cornice della sala congressi dell'Hotel San Domenico c'è stato modo di ascoltare storie di grande crescita professionale e apertura, con l'entusiasmo di imprenditori che hanno raggiunto, negli ultimi anni, risultati importanti, come il miglioramento della propria azienda, del proprio fatturato, del proprio rapporto con i clienti e, soprattutto, che sono riusciti grazie a questi interventi, a mantenere posti di lavoro intatti.

Tante le realtà raccontate nel corso della serata. Erano ben 40 i progetti presentati, dei quali 15 hanno potuto competere per l'assegnazione dei 6 Award assegnati dalla giuria qualificata composta dal presidente dell'Aidp Basilicata, Giuseppe Luongo, dal giornalista Ansa, Franco Martina, da Piero Villa, senior consulent Bi3 e dall'amministratore unico di Bi3 Srl, il padrone di casa Antonio Braia.

Altra caratteristica importante dell'iniziativa, la possibilità concreta di fare rete tra le aziende, con scambi di opinioni, ricerca della migliore offerta sul mercato, interscambio di idee e approcci, apprendimento di metodologie e applicazione delle stesse alla reale attività aziendale, in un connubio perfetto tra nozioni teoriche e buone pratiche. Sul finire della serata la visita del presidente della Camera di Commercio uscente, Angelo Tortorelli, che apprezzando il lavoro svolto dalla Bi3 e dalle aziende che hanno effettuato i percorsi della scuola di management, ha dato appuntamento nella sede dell'Ente camerale per il prossimo gala.

Per la cronaca i sei premi assegnati, per altrettante categorie, sono andati a: Nuova Tecnovetro (nella categoria Brand), The Language Centre (per la categoria Cliente), Imparola (per la categoria Persone), C&D (nel contest riservato alle Iniziative Commerciali), Lady Cucine (premio speciale per l'utilizzo dei nuovi mezzi di comunicazione, con particolare attenzione ai social network) e il Premio Speciale della Giuria andato a AutoOne della famiglia Muscaridola, che con l'idea del Levabolli itinerante, hanno aperto un mercato europeo ed internazionale alla propria attività.
8 fotoBi3 Award, la serata di gala
Bi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di ManagementBi3 Award Scuola di Management
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.