Card bonus idrocarburi
Card bonus idrocarburi
Territorio

Bonus idrocarburi, Latronico sollecita il governo

“Accreditare il bonus benzina ai lucani”

In un'interrogazione indirizzata al ministero dello sviluppo economico, Carlo Calenda, ed al ministero dell'economia, Pier Carlo Padoan, l'onorevole Cosimo Latronico di Conservatori e riformisti ha sollecitato l'accredito entro l'estate dell'ultimo bonus carburante atteso da 338 mila patentati lucani.

"Da tempo il Ministero competente – ha osservato il parlamentare - avrebbe dovuto caricare la card carburante e non l'ha fatto. Sarebbe un aiuto importante in un momento di crisi per tante figlie utilizzando risorse che restano bloccate in tesoreria e che invece potrebbero entrare nella disponibilità di più di 300 mila lucani".

Infatti fino ad ora dell'ultima tranche, prevista ad agosto 2015, nessuna traccia. La ricarica riguarda il fondo nazionale relativo alle estrazioni petrolifere del 2012 costituito da 93 milioni di euro totali dei quali dovrebbero essere utilizzati circa 72, ossia l'82,28% del totale, per questi ultimi attesi accrediti.
  • Regione Basilicata
  • Bonus idrocarburi
  • Cosimo Latronico
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali: in Basilicata si vota il 21 e il 22 aprile Elezioni regionali: in Basilicata si vota il 21 e il 22 aprile Decreto del presidente Bardi. Non c'è accorpamento con le Europee
Basilicata e Puglia, firmato accordo sull'acqua Basilicata e Puglia, firmato accordo sull'acqua Bardi: "Porterà maggiori vantaggi ai lucani"
Iniziano i concorsi per la Regione, le informazioni utili Iniziano i concorsi per la Regione, le informazioni utili Una sede delle prove è a Matera (Venusio)
Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche I fondi donati dal gruppo regionale del Movimento 5 stelle
Regione Basilicata, bando di concorso per 18 dirigenti Regione Basilicata, bando di concorso per 18 dirigenti I requisiti e i termini per poter partecipare
L'UPI Basilicata sul dimensionamento scolastico L'UPI Basilicata sul dimensionamento scolastico "Va reso definitivo il limite di 500 e 300 studenti per istituto"
Inchiesta sanità, Piro torna libero (con obbligo dimora a Lagonegro) Inchiesta sanità, Piro torna libero (con obbligo dimora a Lagonegro) Il capogruppo di Forza italia lascia gli arresti domiciliari
Inchiesta giudiziaria, terremoto alla Regione Inchiesta giudiziaria, terremoto alla Regione Tra i filoni d'indagine c'è la sanità
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.