Festa della Repubblica
Festa della Repubblica
Enti locali

Celebrata la festa della Repubblica

Nel discorso del sindaco De Ruggieri i timori per il "sovranismo regionale"

Celebrata in piazza Vittorio Veneto la festa della Repubblica, con tutti gli onori del caso. Presenti il sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri e il presidente della Provincia Piero Marrese.

Nel discorso del sindaco esplicito riferimento ai timori per l'autonomia delle regioni del Nord (regionalismo differenziato) come possibile rottura della comune appartenenza alla nazione.

"Non possiamo, nel momento in cui celebriamo la nascita della Repubblica Italiana, non segnalare il tentativo di eutanasia dell'Unità del Paese attraverso lo strumento di un sovranismo regionale che calpesta i principi fondanti della nostra Costituzione", ha detto De Ruggieri. "Il 2 giugno di 73 anni fa, nasceva la Repubblica - ha proseguito - come elemento di comunione degli italiani. Si sanciva l'unità solidale del Paese, come celebra l'iscrizione su una targa in bronzo esposta nella Sala della Lupa di Montecitorio".

Secondo il sindaco di Matera "il pericolo di questi giorni è quello che viene da un regionalismo a geometria variabile, che pretende che i diritti costituzionali (salute, istruzione, cultura) vengano riconosciuti a seconda del gettito fiscale di ogni territorio".

"Abbiamo il dovere di essere sentinelle di fronte a questo pericolo . ha aggiunto -. Ecco perché da sindaco di Matera, Capitale europea della Cultura, mi sento di invitare tutti i parlamentari, i presidenti delle Regioni, delle Province e i sindaci a contrastare questo disegno, a fare in modo che il sovranismo regionale non passi e a ritrovare il senso di comune appartenenza alla Nazione. Celebriamo la Repubblica- ha concluso – ma difendiamola dagli agguati che le vengono tesi".
  • Festa della Repubblica
  • Raffaello De Ruggieri
  • Sud
Altri contenuti a tema
Raffaello De Ruggieri: “Un’altra tappa vincente di Matera” Raffaello De Ruggieri: “Un’altra tappa vincente di Matera” Riflessioni dell’ex sindaco sullo stato dell’arte delle “officine della cultura”
Scoperta archeologica Porta Pistola, intervento di De Ruggieri Scoperta archeologica Porta Pistola, intervento di De Ruggieri Per l’ex sindaco “necessaria novità progettuale dell’area di Porta Pistola”
Puntare sulle “fabbriche del sapere” Puntare sulle “fabbriche del sapere” L’ex sindaco De Ruggieri: “Per creare aree di alta formazione culturale e economia creativa”
De Ruggieri invita Draghi a tornare a Matera De Ruggieri invita Draghi a tornare a Matera Dopo la tappa del G7 nel 2017
Urbanistica a Matera, De Ruggieri dice la sua Urbanistica a Matera, De Ruggieri dice la sua Ex sindaco difende scelte durante il suo mandato
Le Regioni del Sud vogliono più fondi europei Le Regioni del Sud vogliono più fondi europei Si gioca la partita del Recovery Fund
Lettera aperta di Raffaello De Ruggieri alla città Lettera aperta di Raffaello De Ruggieri alla città L’ex sindaco scrive dopo un'aggressione verbale in piazza
Passaggio di consegna tra De Ruggieri e Bennardi Passaggio di consegna tra De Ruggieri e Bennardi Tradizionale cerimonia al Comune tra il nuovo primo cittadino ed il sindaco uscente
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.