confapi matera in norvegia
Territorio

Confapi Matera in Norvegia con la Regione

Scambio di buone pratiche per l’internazionalizzazione delle imprese

Anche Confapi Matera partecipa al confronto europeo per lo scambio di buone pratiche per l'innovazione e l'internazionalizzazione delle imprese.

L'ing. Francesco Calbi di Studio Energy Costruzioni Srl, imprenditore operante nei settori delle fonti rinnovabili e delle costruzioni in legno, partecipa nei giorni 30 e 31 maggio alla missione regionale a Kongsvinger – Hedmark in Norvegia per la presentazione di modelli cluster regionali e la visita ad aziende del comparto edilizia, costruzioni in legno.

La Regione Basilicata, attraverso l'Autorità di Gestione del FESR, è partner del progetto di cooperazione europea Inside Out EU (New approaches to improve SME Internationalisation support policies), selezionato sul programma Interreg Europe. Il progetto mira allo scambio di buone pratiche fra i partner europei per le politiche e gli strumenti a supporto dell'internazionalizzazione delle imprese e dell'innovazione.

Questa missione riguarda, in particolare, il comparto dell'edilizia e delle costruzioni in legno, che è uno dei settori individuati nel progetto. La "due giorni" norvegese, infatti, prevede delle visite studio per uno scambio di know how e di buone pratiche fra partner e stakeholder dei diversi territori. Tra le attività in programma la presentazione di cluster regionali e la visita ad aziende edili, specializzate nelle costruzioni in legno.

Attraverso l'ing. Calbi Confapi Matera porta in Europa le competenze specialistiche delle proprie aziende per le case in legno, costruite utilizzando nuove tecnologie e materiali innovativi. Si ripete così l'esperienza positiva già vissuta ad Astana (Kazakhstan) in occasione di Expo 2017 dove, mettendo a frutto la conoscenza della nuove tecnologie in applicazioni concrete, le imprese materane portarono in quell'esposizione internazionale le nuove tecnologie ecosostenibili legate alle costruzioni in legno.

Sono diverse le imprese aderenti a Confapi Matera che sono all'avanguardia nelle nuove tecnologie costruttive per il risparmio energetico e che hanno una forte vocazione nel campo della ricerca e sviluppo.

Confapi Matera partecipa al progetto Inside Out EU in qualità di stakeholder, insieme a centri di ricerca, Camere di commercio e distretti. La Regione Basilicata, invece, partecipa in qualità di partner, insieme a enti pubblici spagnoli, ungheresi, svedesi, norvegesi, nordirlandesi e olandesi.
Inside Out EU è un progetto che si propone di favorire l'internazionalizzazione delle Pmi attraverso la collaborazione all'interno e all'esterno delle regioni. Per questo motivo migliorare e potenziare le partnership internazionali aiuterà le imprese a superare gli ostacoli dei mercati esteri attraverso il cosiddetto triangolo virtuoso "collaborazione-innovazione-internazionalizzazione".
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.